giovedì, Giugno 13, 2024

Cats: la notte dei gatti Jellicle

La recensione dello spettacolo “Cats, la notte dei gatti Jellicle“, messo in scena sabato scorso al teatro Don Bosco di Tolentino nell’ambito della stagione del teatro Nicola Vaccaj. I ragazzi che partecipano al progetto “Voci dal Teatro” sono Francesca Mattiacci, Emma Scinti Roger, Edoardo Costantini, Michele Polisano, Chiara Mochi.

di Michele Polisano

Sabato 16 dicembre è andato in scena il riadattamento del musical più longevo di Broadway: Cats. Lo spettacolo, rappresentato nel 2015 dalla Compagnia della Rancia e in questa versione dal Centro Teatrale Sangallo, è ispirato all’ Old Possum’s book of practical cats di T.S.Elliot e racconta la storia di una stravagante compagnia di felini, i gatti Jellicle, che ogni anno si riunisce per una notte per festeggiare insieme alle proprie imprese il “Vecchio Deuteronomio”, gatto tanto anziano quanto saggio. Lo spettacolo, già rappresentato in estate nel recentemente inaugurato Politeama è stato questa volta messo in scena al teatro Don Bosco di Tolentino quale spettacolo fuori abbonamento della stagione teatrale 2017-2018.
Gli allievi del corso di teatro musicale, diretti da Ada Borgiani e seguiti da Aldo Passarini per il canto e da Sara Broglia per le coreografie, hanno eseguito una performance interessante e coinvolgente per il pubblico adulto e non, con ottimi interventi che sfondavano la quarta parete e scenografie originali, con grossi oggetti per essere, insomma, ad altezza di gatto. In linea con gli altri spettacoli realizzati dal corso, anche Cats sorprende sia per le ottime capacità degli attori, grandi e piccoli, sempre nel personaggio anche quando si trovano a passare in mezzo al pubblico per i cambi di scena, sia per la cura e l’attenzione ai dettagli per i costumi o per la scenografia, in quanto la pièce richiedeva spesso l’uso di oggetti in linea con i comportamenti felini. Insomma, anche quest’ anno il Centro Teatrale Sangallo ha regalato una serata divertente e notevole per tutte le età, che anche il più convinto amante dei cani non poteva non apprezzare.

cats

Gabriele Censi
Gabriele Censi
Esperto di video con la sua telecamera non si lascia sfuggire un servizio. Ama la natura e la vita nei campi e porta sempre i frutti della terra ai suoi inseparabili amici della Base. E’ il grande saggio e bisbiglia consigli e suggerimenti. “Guru” lo chiamano gli amici. Nessuno conosce la sua età.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie