martedì, Luglio 23, 2024

Cenerentola folk
al teatro Annibal Caro

CIVITANOVA - Domenica 26 novembre si inaugura con il Teatro Invito di Lecco la rassegna diretta da Marco Renzi

teatro-invito

A teatro con mamma e papà si prepara per il debutto. Domenica 26 novembre, alle 17 al Teatro Annibal Caro, prende il via la sesta edizione della rassegna, rivolta ai bambini e alle famiglie. Il primo spettacolo della stagione è Cenerentola Folk. Sull’onda del successo del precedente Cappuccetto Blues, il Teatro Invito di Lecco si impegna ancora nella trasposizione di una fiaba classica in chiave di Teatro Canzone, in cui gli attori raccontano una versione moderna della storia di Charles Perrault, alternando il racconto a spassose canzoni originali, in stile popolare.  In scena Stefano Bresciani e Valerio Maffioletti, per la regia di Luca Radaelli che ne cura anche il testo. I due attori interpretano un sarto e un ciabattino che, per solidarietà, aiuteranno Cenerentola a confezionare l’abito per il ballo. Attraverso la musica racconteranno al pubblico il percorso di emancipazione della protagonista, che la porterà da serva a diventare una regina. I costumi sono di Cinzia Mascheroni, le luci di Graziano Venturuzzo.

Il prezzo del biglietto di ogni singolo spettacolo è di 6 euro, l’abbonamento costa 27 euro (non è personale, quindi può essere ceduto a qualsiasi persona, e assicura sempre il posto). Per sottoscriverlo basta telefonare fino al 23 novembre ai seguenti numeri: 0734/440361-440368 dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle ore 13,30, in altri orari 335/5268147.

Gabriele Censi
Gabriele Censi
Esperto di video con la sua telecamera non si lascia sfuggire un servizio. Ama la natura e la vita nei campi e porta sempre i frutti della terra ai suoi inseparabili amici della Base. E’ il grande saggio e bisbiglia consigli e suggerimenti. “Guru” lo chiamano gli amici. Nessuno conosce la sua età.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie