mercoledì, Luglio 24, 2024

Un viaggio con i libri,
torna Libriamoci nelle scuole

Le giornate di lettura a Tolentino, Recanati e Belforte

Libriamoci-Pittura-2-768x1024
Libriamoci a Recanati

Torna Libriamoci, giornate di lettura nelle scuole. “I migliori compagni di viaggio sono i libri: parlano quando si ha bisogno, tacciono quando si vuole silenzio”,  il pensiero del giornalista e scrittore fiorentino Tiziano Terzani riassume lo spirito dell”iniziativa. A Tolentino Libriamoci ha preso il via anche all’istituto comprensivo Don Bosco. Bambini e dei ragazzi  hanno molto apprezzato le storie lette riguardanti spesso la realtà del nostro territorio, interagendo tra loro nel dibattito seguito al racconto. I primi sono stati gli alunni delle classi prime e seconde della Primaria i quali hanno ascoltato, dalla voce di Valentina Castellani, lettrice aderente al Progetto “Nati per leggere”, stralci di testi di narrativa per l’infanzia.
Poi è stata poi la volta delle classi terze, quarte e quinte che hanno incontrato l’autrice Olga Annibale, la quale ha letto brani tratti dalla sua prima pubblicazione “Salvo e gli abitanti del mare”, edito da Giaconi. In questo libro l’autrice coniuga la sua professione di biologa marina con la sua passione per la scrittura, intessendo una storia ambientata nel nostro Mare Adriatico con lo scopo di sensibilizzare i giovani lettori alla questioni sempre più attuali del rispetto dell’ambiente. Per la  Secondaria di Primo grado sono previsti incontri con la lettrice Valentina Castellani e i blogger Silvia Alessandrini Calisti e Lucia Paciaroni, mentre i piccoli della Scuola dell’Infanzia saranno allietati dalla narrazione della lettrice Alberta Ricottini, anche lei membro aderente al Progetto “Nati per leggere”.

libriamoci-3-1024x576
Tolentino

A Recanati sei giorni speciali, alla fine di ottobre, per “liberare” la lettura nelle scuole.  Le letture ad alta voce  si svolgono nelle classi, nelle biblioteche, nei giardini, nei teatri e in ogni ambiente che possa prestarsi alla condivisione di un piacevole e accattivante momento di lettura.  Per quanto riguarda l’istituto comprensivo  “N. Badaloni”, l’edizione di Libriamoci 2017 si inserisce nelle attività del progetto lettura in particolare si collega a quello scolastico “Racconto la mia scuola con un logo”, “ Lettura all’ombra del logo”. Poi nei diversi plessi dei due istituti comprensivi della città, “Gigli” e “Badaloni” letture a scuola e nel quartiere in cui insiste la scuola con esperti, nonni, genitori, insegnanti. Hanno partecipato leggendo ad alta voce anche il sindaco Francesco Fiordomo e l’assessore alle Culture Rita Soccio. “Libriamoci” ben si coniuga con una città come Recanati che è stata insignita tra quelle che leggono e soprattutto confortata dai dati che emergono dalla Biblioteca comunale nella quale negli ultimi anni si è registrata una positiva evoluzione rispetto alle presenze (sono 4534 gli studenti che da gennaio ad ottobre hanno frequentato il servizio), alle consultazioni, al prestito esterno ( 1750) e alla frequentazione di bambini da 0 a 10 anni ( 500 utenti), oltre ad una proficua e costante collaborazione con le scuole presenti sul territorio.

Libriamoci-Pittura-1-1024x768

Domani a Belforte del Chienti Libriamoci coinvolge gli studenti delle Classi Seconde e Terze della Scuola Secondaria di I grado dell’Istituto comprensivo “Simone De Magistris” di Caldarola. Dalle 9 alla scuola Secondaria di I grado interverranno gli attori della Compagnia Teatrale “San Ginesio” Alba Piatti e Rita Bompadre, il presidente di Terra dell’Arte Alfonso Caputo e l’operatore culturale Matteo Marangoni.

libriamoci-2-1024x768libriamoci-1-1024x768Libriamoci-Gigli-1-1024x576

 

 

Gabriele Censi
Gabriele Censi
Esperto di video con la sua telecamera non si lascia sfuggire un servizio. Ama la natura e la vita nei campi e porta sempre i frutti della terra ai suoi inseparabili amici della Base. E’ il grande saggio e bisbiglia consigli e suggerimenti. “Guru” lo chiamano gli amici. Nessuno conosce la sua età.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie