giovedì, Luglio 18, 2024

School Festival,
“remigini” in piazza
in attesa della scampanellata

MACERATA - Saranno 300 i bambini e le bambine delle scuole del capoluogo che parteciperanno domani alle 10 alla festa per l'apertura dell'anno scolastico

macerata-school-festival-san-remigio2-1024x683
La passata edizione della festa di San Remigio

 Il Macerata School Festival scende di nuovo in piazza per la Festa per l’apertura dell’anno scolastico e lo farà sabato 29 settembre, giorno più vicino al 1° ottobre  data in cui si festeggia San Remigio e in cui, fino al 1976, i bambini e le bambine di tutt’Italia, i “remigini”, tornavano in classe dopo la pausa estiva.
La manifestazione, a cura del Comune di Macerata in collaborazione con l’Università di Macerata e gli Istituti comprensivi della città  vuole sottolineare  che l’inizio dell’anno scolastico è un’occasione speciale perché si torna a scuola e perché a tutti è garantito il tempo di conoscere e crescere.
Alla Festa per l’apertura dell’anno scolastico parteciperanno circa 300 bambini – due classi per ognuno dei 6 istituti comprensivi della città Mestica, Enrico Fermi, Dante Alighieri, Convitto, Monti e San Giuseppe – che dalle 10 del mattino si incontreranno in piazza della Libertà insieme agli scout.  Dopo l’inno di Italia è prevista la lettura di alcuni articoli della Carta dei diritti dei bambini, i saluti del sindaco e del rettore che toccheranno argomenti quali la città, conoscenza, crescita, legalità e istituzione, sicurezza e  vicinanza, scuola. Verrà illustrato anche il progetto di raccolti fondi post terremoto Macerata Vicina organizzato dal Comune di Macerata a favore delle scuole terremotate e al termine delle celebrazioni arriverà la tradizionale scampanellata.

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie