venerdì, Giugno 21, 2024

Nala, atleta tutto pepe
campionessa mondiale di agility dog

INTERVISTA - La cagnolina meticcia, nata a Macerata, vive con il suo compagno di gare Giacomo Marconi. Al World Agility Championship 2017 ha portato a casa ben 4 medaglie

 

nala-2-650x488

di Giulia Palpacelli

Essere un atleta è un duro lavoro fatto di fatica, sacrifici ed allenamenti. È una vera e propria “corsa ad ostacoli” e questo Nala lo sa bene perché lei è la campionessa mondiale della categoria Toy del World Agility Championship 2017. Le gare si sono concluse il 30 aprile e la cagnolina ha portato a casa ben quattro medaglie per la nazionale, due medaglie d’argento, nel jumping individuale e nella combinata biathlon, e due ori, nel gambler e nella super combinata. Di origini maceratesi, ora vive a Civitanova con il suo padrone nonché compagno di gare, Giacomo Marconi. Abbiamo intervistato questa campionessa che si è subito dimostrata allegra e vivace.

nala-4-325x243

“Ciao a tutti mi chiamo Nala e sono una meticcetta di 7 anni”.

Ciao Nala, puoi spiegarci cos’è l’agility?
“L’agility è un percorso ad ostacoli da svolgere il più velocemente possibile e nel migliore dei modi. il percorso è fatto con tubi, salti, gomme, rampe, slalom… insomma tutti giochi divertenti da fare, specialmente per un cagnolino cosi attivo e vivace come me. Per me, però, agility significa divertirmi insieme al mio umano Giacomo, compagno di giochi e di vita . È un momento in cui ci sentiamo uniti tra gli ostacoli e so che, qualunque sia il mio risultato, lui ha in serbo per me dei super premi come la pallina, le treccette o uno squisito bocconcino e sempre tanti complimenti”.

nala-1-325x244E come è nata la tua passione per questo sport?

“Da piccolina ero davvero una peperina! Correvo di qua e di là, saltavo ovunque, e così Giacomo ha deciso di canalizzare la mia energia in questo particolare parco giochi, che è il campo di agility, e devo ammettere che è stato amore a primo ostacolo”.

Devi davvero avere un rapporto speciale con Giacomo. “Eh sì… pensa che appena arrivata a casa mi sono subito affezionata a lui. Mi portava tutti i giorni a fare passeggiate e a giocare ai giardini. Anche se lavora per gran parte della giornata, io ho sempre aspettato il suo ritorno perché so che poi mi dedica tutto il suo tempo. Ah, naturalmente gli concedo di dormire con me”.

Tornata a casa con tutte quelle medaglie tra le zampe, come ti hanno festeggiato i tuoi amici e fan? “Beh, in realtà vengo sempre trattata come una regina, ma per questa occasione tutti mi hanno regalato dei giochini nuovi, mi hanno fatto le feste e mi hanno preso una tortina da leccarsi i baffi, tutta per me! Inoltre, ad ogni nuova vittoria, la mia stanza dei trofei cresce e la casa è tappezzata di foto mie e dei miei fratelli a 4 zampe in azione”.

Quali sono i tuoi prossimi impegni sportivi? “La vita da atleta mi riempie di impegni! A fine agosto ho il mondiale meticci IMCA che si svolgerà a Tattendorf, in Austria, dove difenderò il titolo di campione del mondo. Questo è il nostro ottavo mondiale e siamo già qualificati per altri 2 eventi internazionali per il prossimo anno, avendo riportato dei risultati molto positivi da altre competizioni.”

1463072_1122208387796699_3160845725414789745_n-1-325x325

Deve essere molto impegnativo per te.
“Beh, sapete, sono già 6 anni che gareggio. Quindi, tra un paio di anni tutti questi impegni sportivi lasceranno il posto a giornate da atleta pensionato con lunghe passeggiate in mezzo ai boschi, che adoro”.

Che consiglio ti senti di dare ai “cuccioli” che inseguono il sogno di diventare atleta? “Credete in voi e date retta ai vostri compagni, divertendosi insieme tutto è possibile! Anche nella sconfitta vi festeggeranno sempre e il vostro legame diventerà sempre più forte. Bauuuu”

Questa campionessa ci ha dato un importante lezione: non importa se sei un grande come un San Bernardo o piccolo piccolo come un Cihuahau, con l’allegria e con l’amore tutti i sogni possono diventare realtà.
Per chi volesse seguirla, Nala ha un proprio profilo Facebook dove i suoi fan possono rimanere aggiornati sulle sue gare e vedere la sua vita dentro e fuori il campo. (profilo)

 

 

 

 

 

nala-5-650x433
Nala e Giacomo in azione

nala-1a-650x433

nala-3-650x650

 

 

 

 

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie