venerdì, Luglio 19, 2024

Grimm, Andersen e Rodari
in versione tecnologica

RECANATI - Un'altra serata all'insegno delle storie, quelle dei grandi classici per l'infanzia al fresco di uno dei più bei cortili della città leopardiana

 

Cera-due-Volte-Marameo-festival-2017

 

 

AGGIORNAMENTO – Causa maltempo, lo spettacolo verrà effettuato al Teatro Persiani e non al Cortile di Palazzo Venieri come inizialmente previsto. Inizio ore 21,30, apertura biglietteria alle 20,30.

***

Cosa succede se applicazioni, videoproiezioni e computer graphic irrompono a teatro nei testi di importanti autori di letteratura per l’infanzia? 

Martedì 25 luglio alle 21.15 nel cortile di palazzo Venieri a Recanati “C’era due volte”,  un  catalogo di storie, liberamente ispirate ad alcuni testi di importanti autori di letteratura per l’infanzia come i Fratelli Grimm, H.C. Andersen, Emma Perodi, Gianni Rodari per l’ultimo appuntamento estivo col teatro per i piccoli a Recanati che vede in scena la compagnia teatro giallo mare Empoli. Una piccola serie di racconti da cui, ad ogni apertura di sipario, il narratore seleziona la combinazione di due titoli da presentare: scelta legata alla tipologia del pubblico, alle caratteristiche del luogo di ogni singola rappresentazione e all’umore del raccontatore. Tutte le storie in catalogo sono costruite facendo interagire alcune tecniche primarie della teatralità: la narrazione, l’uso di oggetti e l’utilizzo della computer graphic videoproiettata per rafforzare l’evocazione dei personaggi, luoghi, vicende. Un uso poetico della tecnologia con un’applicazione ludica, creativa, all’interno del gioco del teatro.

foto3-Cera-due-Volte-Marameo-festival-2017Uno strumento come il computer vene utilizzato per creare scenografie elettroniche animate dal vivo da un operatore multimediale che manovra in tempo reale i segni e le sequenze grafiche proiettate agendo come un marionettista che con i suoi invisibili fili anima i suoi personaggi. Figure digitali con cui l’attore interagisce in un’originale combinazione visiva e narrativa sospesa fra reale e virtuale. Con queste premesse, ci si misura, ad esempio, con una rilettura de Il Brutto Anatroccolo. Come avviene anche per le altre storie in catalogo non si tratta di una riduzione del testo originale, ma bensì di una sua amplificazione narrativa. La biglietteria aprirà alle ore 20.30.Età consigliata: 6-10 anni

foto1-Cera-due-Volte-Marameo-festival-2017

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie