martedì, Luglio 16, 2024

“Noi che amiamo due patrie”:
scuola albanese in festa

MACERATA – Si è concluso alla biblioteca Mozzi Borgetti l’anno scolastico della "Naim Frasheri"

IMG-20170612-WA0025-1024x683

Gli studenti della scuola Naim Frasheri, che ospita figli di albanesi nati in Italia, hanno concluso l’anno scolastico sabato  alla biblioteca Mozzi Borgetti, dove hanno studiato  ogni sabato,durante tutto l’anno scolastico. La festa di fine di corso ha riunito alunni, genitori e albanesi di associazioni che arrivano da altre città italiane. Erano presenti, inoltre, il vice sindaco di Macerata Stefania Monteverde, il Rettore dell’università di Macerata Francesco Adornato, il professore Roberto Perna che collabora con l’Università di Argirocastro in Albania e il professore di origini albanesi Silvio Craia.

Il vice Sindaco nei social network commenta ‘Gli inni nazionali d’Italia e d’Albania, le poesie della letteratura albanese, le danze, i dolci tipici, la commozione delle famiglie e la gratitudine reciproca. Tutto questo è la scuola albanese alla biblioteca Mozzi Borgetti. Sono commossa anch’io. A questo servono le biblioteche, a conoscerci meglio’. Il senso di questo percorso è infatti insegnare ad amare due patrie ma soprattutto a valorizzare la lingua madre sia dal punto di vista sociale che individuale. Approfondendo la conoscenza della propria storia, origine e cultura.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie