giovedì, Luglio 18, 2024

Ippocampo, che exploit:
quarto posto a Cremona

IN VASCA - L’associazione civitanovese protagonista nella classifica generale del “6° Trofeo Bissolati”. Un risultato di assoluto prestigio visto che la manifestazione lombarda aveva una dimensione praticamente internazionale grazie a ben 45 società da tutta la penisola e alla presenza di campioni europei e mondiali, giovanili e non solo

ippocampo-a-cremona-4

 

ippocampo-a-cremona-5-300x225

 

La stagione in vasca lunga è iniziata sotto la stella più bella per l’Ippocampo. L’associazione di nuoto – settore giovanile – ha portato molto in alto il nome di Civitanova e l’onore delle Marche, concludendo con un sontuoso 4°posto la classifica generale del “6° Trofeo Bissolati” disputatosi nella 50 metri scoperta di Cremona. Un risultato che sa di trionfo perché la manifestazione lombarda aveva una dimensione praticamente internazionale grazie a ben 45 società da tutta la penisola ma soprattutto la presenza di campioni europei e mondiali, giovanili e non solo come Nicolò Martinenghi (recordman Juniores 50 rana e neo campione italiano su 50 e 100), Thomas Ceccon, Giorgia Biondani e le sorelle Martina e Valentina Fiorito. A far volare l’Ippocampo Civitanova a quota 15 ori, 14 argenti, 10 bronzi e 6 piazzamenti appena ai piedi del podio, sono stati in particolare i promettenti Esordienti A seguiti da Giovanni Collini, quindi le femmine 2006-2005 e i maschi 2005-2004. Nello specifico superstar Giada del Medico e Francesco Pistolesi che si sono portati a casa 3 ori e un argento.

ippocampo-a-cremona-1

ippocampo-a-cremona-6-300x169Ancora 2 ottimi ori, un argento e un bronzo per Leonardo Mercanti; 2 ori e un argento per Federica Petrini; un oro, 2 argenti e un bronzo per Elisa Cervellini; un oro e 2 argenti per Flavio Clariond e Nicol Nasini; un oro, un argento e 2 bronzi per Ludmila Santini. Non è finita, belle medaglie sono state conquistate da Azzurra Fermani con un oro e un bronzo; Luca Gattini con 2 argenti e 2 bronzi; un argento e un bronzo per Lorenzo Peretti; un bronzo infine per Leonardo Perrone e Andrea Bigoni. Il gruppo civitanovese si è dimostrato estremamente eclettico disputando e ben figurando in tutte le specialità e le distanze. Anche gli atleti più grandi allenati da Mario Menghi, Lucia Pietrella e Franco Pallocchini, hanno dato il loro contributo nelle categorie “Ragazzi”, “Juniores” e “Assoluti”. In quest’ultima ecco le prestazioni da incorniciare di Linda Colotto, argento nei 50 rana e bronzo sia nei 200 misti che nei 100 rana, mentre Lucrezia Battistini ha vinto l’argento nei 200 misti e il bronzo nei 200 dorso e nei 100 dorso. Da segnalare che nei 200 misti sono state seconda e terza dietro la nazionale azzurra Giorgia Biondani. Benissimo nei Ragazzi Ilaria Simoncini oro nei 50 dorso e Manuel Mazzotta, argento nei 100 stile, nei 100 farfalla e bronzo nei 50 farfalla; soddisfazione anche per Leonardo Moriconi argento nei 50 farfalla. Il presidente Stefano Carletti può sognare e intravedere un futuro particolarmente roseo, il progetto fa a gonfie vele grazie alla collaborazione con il vivaio del Grilllo, del Centro Nuoto Macerata e del Centro Sportivo Baldoni di Loreto.

 

ippocampo-a-cremona-2 ippocampo-a-cremona-3 ippocampo-a-cremona-7

ippocampo-a-cremona-1-1024x629

Marco Cencioni
Marco Cencioni
è il nostro eroe dello sport. Appassionato di calcio, tocco sopraffino, difensore roccioso fuori e dentro il campo. Sulle sue spalle, sopra il numero 4 campeggia il nick name “Ceng”. Ha lo spirito dell’allenatore. Per lui ogni partita si gioca fino al fischio finale, non si arrende mai. Gira il mondo e la provincia per scovare i giovani campioni che diventeranno gli atleti del futuro.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie