venerdì, Giugno 14, 2024

Il “Leopardi” traduce il latino in premi

MACERATA - Gli alunni del Liceo classico si sono distinti nei Certamina di Mondaino e Tolentino

IMG-20170529-WA0037-1-1024x576
La studentessa Veronica Moriconi al momento della premiazione

 

Il latino non spaventa gli studenti del liceo classico “Leopardi” che conquistano titoli in diverse competizioni.
Edoardo Lazetera e Veronica Moriconi della 2Ar sono risultati vincitori al Certamen Latinum di Mondaino, al primo e secondo posto, per la sezione del IV anno; mentre Arianna Proietti del 4B ha superato ragazzi provenienti da varie regioni per la sezione dedicata agli alunni del primo anno. Tutti sono stati premiati domenica alla presenza delle autorità della città e di numerosi docenti e familiari provenienti da tutto il Centro Italia.

niccolo_iommi
Niccolò Iommi

Niccolò Iommi (già vincitore del Certamen di Macerata) e Lucia Giustozzi del 5Br invece sono stati protagonisti al primo Certamen Philelfianum indetto dal Liceo Classico di Tolentino. A Nicolò Iommi, già vincitore del Certamen di Macerata, è andato il primo premio per la traduzione di un brano dal Latino dell’Umanesimo europeo; al secondo posto si è piazzata l’alunna della VBr Lucia Giustozzi. Gli alunni sono stati premiati apalazzo Sangallo di Tolentino alla presenza della dirigente Zenobi e del sindaco Pezzanesi; la premiazione è stata preceduta da una lezione della professoressa Silvia Fiaschi, presidente della Commissione esaminatrice, docente di letteratura latina medievale e umanistica all’Università di Macerata nonché studiosa di Francesco Filelfo.

 

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie