martedì, Giugno 25, 2024

La quotidianità francese a scuola

TREIA - Sketch in lingua francese per la serata conclusiva dei progetti della scuola secondaria di primo grado

Diapositiva1
I genitori assaggiano i prodotti tipici

Una serie di sketch di vita reale, in lingua francese, al ristorante, in aereo, in un hotel, in profumeria e in tanti altri luoghi che gli alunni e le alunne potrebbero tra qualche anno visitare da soli: sono state queste le ambientazioni della serata conclusiva per la lingua francese e il progetto “Crescere nella cooperazione” del plesso scolastico di Treia che si è svolta nei giorni scorsi. 

E’ un buon inizio per gli studenti delle classi 1A e 1B della secondaria di primo grado che tra due anni  si ritroveranno a conseguire la certificazione “Delf”. Molto curati i costumi, la scenografia e, naturalmente, l’utilizzo della lingua francese. Al termine della rappresentazione i genitori degli alunni hanno offerto prodotti  tipici francesi.

 

Diapositiva2
I ragazzi in scena davanti al loro pubblico

A seguire le cooperative scolastiche di Treia e Passo di Treia che hanno partecipato al progetto regionale “Crescere nella cooperazione” hanno presentato il loro bilancio sociale, educativo ed economico. La cooperativa “Cooperativizziamoci, passo dopo passo” ha esposto, con l’aiuto dei genitori, i prodotti dei laboratori.

Grande soddisfazione per la serata è stata espressa dal dirigente scolastico Laura Vecchioli che ha apprezzato molto tutto il lavoro svolto.

 

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie