mercoledì, Maggio 22, 2024

“Non abbandonare gli ideali”:
il messaggio del gabbiano Jonathan

RECANATI - In scena i ragazzi e le ragazze del Bonifazi al teatro Persiani il 19 maggio alle 21.30

I ragazzi del Bonifazi di Recanati, scuola di istituto di istruzione superiore, anche quest’ anno calcheranno le scene del teatro Persiani di Recanati domani venerdì19 maggio, alle 10 e alle 21, mettendo in scena- “Il Gabbiano Jonathan Livingstone”: gli ideali non devono mai essere abbandonati e bisogna capire che bisogna aiutare anche gli altri a raggiungere questa perfezione- che si allena costantemente con con costanza e tenacia per esercitare la sua bravura, e per questo viene esiliato dallo stormo. Lo spettacolo è il compimento di un lungo lavoro del gruppo di psicomotricità che hanno aderito anche al progetto di arte e teatro da Massimo Schiavoni. Per i ragazzi è un modo immediato per dare un messaggio ai compagni: lavorare insieme si può, per dare un segnale di speranza come quello narrato da questa storia di Richard Bach

Nella vita bisogna lavorare per costruire e trovare un senso come fa il gabbiano Jonathan che ricerca quotidianamente la perfezione del suo volo anche se non viene compreso dal resto dello stormo. La regia, la sceneggiatura e la scelta delle canzoni sono il frutto del lavoro delle  professoressa  Nicoletta Tubaldi e della docente esterna Ionella Paterniti. Inoltre un grande aiuto è stato dato dalla professoressa Chiara Guzzini che con pazienza ha assistito dietro le quinte. Hanno contribuito alla realizzazione di questo progetto la preside la professoressa Alesiani, la vice preside professoressa Macchini al direttore, al direttore della sede di Recanati  Micozzi e alla vice Carboni, alle professoresse  Palma e Petrillo per la realizzazione dei manifesti, a tutti i professori di sostegno, alle assistenti dell’autonomia  che insieme alla proessoressa Tubaldi hanno collaborato al progetto di psicomotricità. Ringraziamenti agli allievi-attori del Bonifazi di Recanati,  ai ragazzi del grafico di Civitanova, all’allievo Alessandro Montelpare per la realizzazione del video e  l’amministrazione comunale per la gentile concessione del Teatro e Ortilis Service per il supporto video luci ed effetti scenici.

spettacolo-bonifazi-manifesto

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie