sabato, Giugno 22, 2024

La lotteria di solidarietà sbanca:
arrivano giochi per la scuola di Cesolo

SAN SEVERINO - Scivoli, altalene, giochi a molla: questi i regali che l'istituto ha ricevuto in dono dalle due associazioni di Martina Franca "The Legends" e dal " Il mio amico Alex"

2017-05-02-PHOTO-00000033-1024x768
I bambini della scuola di Cesolo

La solidarietà è una macchina che non si ferma e  I piccoli alunni della scuola dell’Infanzia del plesso di Cesolo  lo sanno bene. Potranno finalmente riappropriarsi del giardino della scuola perché hanno ricevuto un dono speciale dai compagnetti di una scuola di Martina Franca, in provincia di Taranto. Le loro famiglie, che da quattro anni hanno dato vita al gruppo “The Legends”, sono riusciti a raccogliere fondi insieme all’associazione onlus “Il mio amico Alex” e li hanno utilizzati per donare alcuni giochi che sono stati installati dagli operai dell’ufficio manutenzioni del Comune all’interno del giardino della scuola che fa parte dell’Istituto comprensivo “P. Tacchi Venturi”. Scivoli, altalene, giochi a molla allieteranno la ricreazione di bambini e bambine la cui quotidianità è stata sconvolta a causa del terremoto. Molti alunni, infatti, hanno avuto la casa lesionata dalle scosse.

2017-05-02-PHOTO-00000023-Copia-1024x682

Nei mesi scorsi i referenti del gruppo “The Legends” si erano messi in contatto con il sindaco di San Severino, Rosa Piermattei, e con l’assessore comunale all’ Istruzione, Vanna Bianconi, spiegando che avrebbero voluto fare qualcosa per la scuola di Cesolo che in questo momento così particolare sta ospitando altre sezioni delle scuole cittadine. Alla fine grazie a una lotteria solidale è stato raccolto quanto necessario per la speciale donazione che è stata ricevuta dal primo cittadino settempedano e dall’assessore, oltre che dai referenti scolastici, con grande gioia. Un sentimento ricambiato dalle famiglie di Martina Franca: “Ci siamo rivolti alle istituzioni ed abbiamo trovato delle persone come noi, semplici cittadini che hanno l’idea comune di spendersi per gli altri. Grazie San Severino perché hai dato la possibilità ai “The Legends” di vivere una esperienza davvero straordinaria” – è stato il messaggio con il quale, insieme ai giochi, è arrivata ai piccoli alunni settempedani la solidarietà dei loro straordinari colleghi tarantini.

2017-05-02-PHOTO-00000028-768x1024

Il gruppo dei “The Legends” è composto dalle famiglie di chi frequenta una stessa sezione di una scuola materna di Martina Franca. Grazie anche alle iniziative di convivialità intraprese dalla scuola diversi papà e diverse mamme hanno avuto l’occasione di conoscersi meglio, di frequentarsi e di confrontarsi. Da questi incontri sono nate diverse manifestazioni benefiche, raccolte fondi e lotterie che hanno permesso di alleviare in qualche modo le sofferenze altrui e sensibilizzare al tempo stesso la gente che vi partecipava.Con la collaborazione dell’associazione “Il mio amico Alex onlus” stavolta i due gruppi hanno “sconfinato” da Martina Franca e hanno pensato alle popolazioni del centro Italia che tanto hanno patito e stanno patendo gli effetti fisici e psicologici del terremoto. Le loro attenzioni si sono dedicate dunque a San Severino. Nei giorni scorsi l’assessore Bianconi e il sindaco Piermattei hanno accolto per un’intera giornata la delegazione giunta da Martina Franca e l’hanno accompagnata per una visita guidata alla città.2017-05-02-PHOTO-00000020-Copia-1024x6822017-05-02-PHOTO-00000025-Copia-1024x682

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie