mercoledì, Giugno 19, 2024

Solidarietà “sotto rete”,
piccoli campioni aiutano Camerino

ALTRUISMO INTELLIGENTE - Gli under 16 del Bluvolley Verona hanno consegnato personalmente l'assegno di 2mila e 800 euro agli studenti dell'istituto comprensivo Ugo Betti. I responsabili della squadra: "Vogliamo insegnare ai nostri ragazzi, oltre che ad essere buoni atleti, ad essere ottime persone"

volley8-650x366

di Monia Orazi

Una “piccola goccia nel mare”, ma un grande gesto tra ragazzi quasi coetanei, è accaduto a Camerino, dove venerdì gli under 16 del Bluvolley Calzedonia Verona hanno consegnato personalmente agli alunni dell’istituto comprensivo Ugo Betti di Camerino 2mila e 800 euro raccolti tra le loro famiglie e nel corso delle partite di campionato. Ad accoglierli una rappresentanza dei ragazzi delle medie di Camerino, capitanati dal preside Maurizio Cavallaro, alcuni genitori e l’assessore comunale all’istruzione Antonella Nalli.

volley1-650x366
I ragazzi dell’under 16 del Bluvolley Calzedonia Verona

A segnalare alla squadra veronese la difficile situazione di Camerino lo staff della Lube Volley, che ha messo in contatto i responsabili del settore giovanile della squadra con il preside Cavallaro. “Vogliamo insegnare ai nostri ragazzi, oltre che ad essere buoni atleti, ad essere ottime persone, il valore della solidarietà è fondamentale, in campo, ma anche fuori, per questo abbiamo voluto dare il via a questa raccolta fondi, un piccolo aiuto, che ha visto molto coinvolti i ragazzi e le loro famiglie, che ringraziamo”, hanno detto i responsabili della squadra Bluvolley Calzedonia Verona. Il preside Cavallaro ha trasformato l’incontro in un’occasione di gioco e socializzazione, ideando un simpatico quiz a domande per far conoscere i ragazzi, poi ci sono stati alcuni tiri a volley, che hanno visto impegnato lo stesso preside e l’assessore Nalli. Cavallaro ha poi voluto far provare agli ospiti il gioco della ruzzola e delle bocce, due passatempi popolari nelle Marche. A nome di tutti l’assessore Antonella Nalli ha ringraziato per la consegna della cifra raccolta. “Questo è un grande gesto da parte vostra, continuate a starci vicini e veniteci a trovare”, ha detto l’assessore. Un altro assegno è stato consegnato dall’associazione ciclistica di Verona “Zerostress”, che potrebbe essere presente a Camerino il prossimo 11 giugno, in occasione della pedalata di solidarietà organizzata dall’Avis Frecce Azzurre, al posto della Gran fondo dei Varano.

volley2-650x366

volley3-650x366

volley4-650x366

volley5-650x366

volley6-650x366

volley7-650x366

volley10-650x366

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie