martedì, Luglio 16, 2024

Michelle Biagioli incanta sul ghiaccio:
è di Civitanova e trionfa in Trentino

PROMESSA - La piccola pattinatrice, 11 anni, si impone nella sua categoria al settimo Memorial Laila, gara nazionale intersociale organizzata dall’Artistico Pinè in provincia di Trento. Portacolori della ParadICE Academy di Monsano è riuscita a centrare il gradino più alto del podio mettendosi alle spalle concorrenti di società del nord, sicuramente più avvantaggiati dal poter usufruire di strutture idonee alla pratica della disciplina

 

Ha 11 undici anni, è di Civitanova e sabato scorso, all’ “Ice Rink” di Baselga di Pinè in provincia di Trento, ha centrato il gradino più alto del podio nel pattinaggio artistico sul ghiaccio. Stiamo parlando di Michelle Biagioli, grande protagonista del 7° Memorial Laila, gara nazionale intersociale organizzata dall’Artistico Pinè. Alla competizione hanno partecipato 194 atleti, provenienti da società del nord, prevalentemente Trentino e Veneto. Due i portacolori dalla neonata società sportiva dilettantistica ParadICE Academy di Monsano, entrambi vincenti nelle rispettive categorie, entusiasmando il pubblico con un’esibizione impeccabile: oltre a Michelle ad imporsi Josè Enrico Inglese, 11 anni di Rimini. Un risultato storico considerando che la società sportiva, nata a novembre 2016, è riuscita a competere a questi livelli allenandosi in una regione in cui lo sport sul ghiaccio è totalmente assente.

pattinaggio-artistico-su-ghiaccio-Michelle-Biagioli-1-1024x768Grazie all’impianto di Monsano presso il Paradise Playcenter, nonostante la natura irregolare della pista, di piccole dimensioni, gli atleti hanno potuto preparare spettacoli, esibizioni e allenarsi all’agonismo. La piccola Michelle già nota nelle esibizioni su piste mobili del Maceratese, ha vinto le Olimpiadi Maceratesi nel 2014 e non essendoci società sportive nelle Marche di tale disciplina si è allenata saltuariamente al Nord Italia fra vari impianti e diversi istruttori, fino a quando è nata la società a Monsano, raccogliendo le richieste in questi anni di affrontare tale disciplina anche nel centro Italia, cogliendo l’occasione di tornare all’agonismo. Pochissimi sono gli impianti idonei nel centro-sud, spesso gli atleti sono costretti a trasferirsi a Milano, Trentino o Veneto per poter proseguire tale attività. Per questo motivo il successo di questi ragazzi segna una svolta importante nel settore, finalmente nella provincia di Ancona e nelle Marche è possibile avere una struttura capace di preparare gli atleti all’agonismo nella disciplina del pattinaggio artistico di figura sul ghiaccio. La ParadICE Academy, pienamente soddisfatta del risultato, promette novità importanti a breve, decisa a imporre il metodo “Marchigiano” a livello nazionale in questa disciplina.

pattinaggio-artistico-su-ghiaccio-Michelle-Biagioli-2-681x1024

 

Marco Cencioni
Marco Cencioni
è il nostro eroe dello sport. Appassionato di calcio, tocco sopraffino, difensore roccioso fuori e dentro il campo. Sulle sue spalle, sopra il numero 4 campeggia il nick name “Ceng”. Ha lo spirito dell’allenatore. Per lui ogni partita si gioca fino al fischio finale, non si arrende mai. Gira il mondo e la provincia per scovare i giovani campioni che diventeranno gli atleti del futuro.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie