martedì, Giugno 25, 2024

Valentina, la Robin Hood di Macerata:
le sue frecce più forti del sisma

TIRO CON L'ARCO - L'atleta 17enne ha conquistato il primo posto ai campionati regionali indoor di Matelica. Tesserata con la Compagnia Arcieri Montecchi di Tolentino negli ultimi mesi non ha potuto allenarsi perchè la sua palestra è inagibile: "E' una grande soddisfazione soprattutto per le enormi difficoltà di questa stagione"

valentina-angelucci-tiro-arco-2
Il podio dei campionati assoluti regionali di Matelica
valentina-angelucci-tiro-arco-5-683x1024
Valentina Angelucci

Armata di arco e frecce vince i campionati regionali di tiro con l’arco. L’arciera Valentina Angelucci, diciassettenne di Macerata, si è aggiudicata il titolo di campionessa regionale assoluta alla competizione che si è svolta a Matelica domenica 19 febbraio. Una vittoria che sa di riscatto per tutto il territorio colpito dal sisma visto che la giovane atleta, negli ultimi mesi, ha potuto allenarsi solo sporadicamente a causa dell’inagibilità della palestra di Tolentino dove si esercitava due volte alla settimana. Oggi il centro sportivo non è più utilizzabile e la ragazza, per coltivare la propria passione, si è dovuta dividere tra Montecassiano e Civitanova. Una difficoltà in più che però non ha rappresentato un limite per la giovane promessa del tiro con l’arco che anzi ha raccolto la sfida fino a conquistare il trofeo regionale indoor. Il titolo è arrivato al termine di una finale molto contesa conclusasi allo spareggio (shoot-off 10 a 9) contro la più esperta atleta osimana Lara Bevilacqua.

valentina-angelucci-tiro-arco
La medaglia vinta a Matelica

«E’ stata una grandissima soddisfazione che è arrivata a conclusione di una stagione molto difficile – spiega Angelucci – non credevo di riuscire ad aggiudicarmi anche la finale visto la riduzione forzata degli allenamenti, ma alla fine ce l’ho fatta per un soffio. Devo ringraziare anche il mio allenatore Roberto Rota Romane che mi ha sempre sostenuto cercando delle soluzioni alla mancanza della palestra e accompagnandomi nelle strutture disponibili». La ragazza ha scoperto la sua passione quasi per caso, durante una vancanza estiva al sud dove per gioco ha scagliato la sua prima freccia. «Ho amato l’arco sin da subito – continua la campionessa – la sensazione del rumore della freccia e del suo arrivo sul bersaglio mi ha conquistato. Prima facevo tennis ma ho lasciato tutto per impegnarmi nel tiro con l’arco».

valentina-angelucci-tiro-arco-6-665x1024
Valentina Angelucci durante una gara

Uno sport insolito che però nell’entroterra maceratese ha sempre goduto di un discreto seguito. «E’ un pò strano per i miei amici e coetanei – scherza Angelucci – di solito gli sport che si praticano sono altri. Però ho trovato un bellissimo gruppo e soprattutto è una competizione vera, non si può barare o trovare stratagemmi. Il vero avversario è il bersaglio e ogni volta si mette alla prova la propria abilità e la propria fermezza». Nonostante sia di Macerata Valentina Angelucci è tesserata con la Compagnia Arcieri Montecchi di Tolentino, visto che nel capoluogo manca una squadra di tiro con l’arco. «Spero che grazie a questo bellissimo risultato e all’inagibilità del centro si riesca a trovare per la prossima stagione una struttura idonea dove poterci allenare – conclude la ragazza – Questa estate ci sono i campionati outdoor, in cui possono influire anche altre variabili, soprattutto quelle metereologiche. Sono già a lavoro per questo secondo importante traguardo».

valentina-angelucci-tiro-arco-7

valentina-angelucci-tiro-arco-4-683x1024  valentina-angelucci-tiro-arco-3

 

 

Marco Ribechi
Marco Ribechi
è l’esploratore della redazione. Ama la natura e gli animali, va in missione con il suo fido compagno Teo. La sua passione sono i viaggi avventurosi. Lui è “Rio”. Soffre il freddo tremendamente e aspetta tutto l’anno l’arrivo del sole e della bella stagione. Per rilassarsi strimpella un po’ la chitarra. Sportivo ha la passione per la bicicletta.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie