domenica, Luglio 14, 2024

Terremoto in classe,
tutti nell’auto della maestra

ALTRUISMO INTELLIGENTE - Dopo le scosse di ieri i bambini di Sant'Elpidio a Mare sono usciti dalla classe e l'insegnante per non farli bagnare li ha ospitati nel suo veicolo, sorvegliandoli da fuori perchè non c'era spazio anche per lei

evacuazione_scuola_sant_elpidio_mare
L’evacuazione della scuola di Sant’Elpidio a Mare

«Mamma, lo sai che quando ero a scuola c’e” stato il terremoto? La mia seggiolina tremava tutta. Siamo usciti tutti fuori ma la maestra per non farci prendere freddo ci ha fatto salire in macchina sua, tutta la classe e lei è rimasta fuori per farci più spazio»
Sono le parole di Simone, 4 anni di Sant’Elpidio a Mare, che ieri insieme ai suoi compagni è uscito dalla scuola, dopo le scosse di terremoto che tutti noi abbiamo sentito. Sono state 4 le scosse più forti, di magnitudo Richter compresa tra 5 e 5.5. L’epicentro è stato in provincia de L’Aquila. La terra ha tremato in orario scolastico e tanti insegnanti si sono trovati ad affrontare l’emergenza con i loro studenti, mentre fuori faceva un gran freddo e da qualche parte pioveva.
Le maestre di Sant’Elpidio a Mare con grande affetto hanno pensato ai loro bambini e li hanno protetti e guidati. Gesti spontanei che ricordano quante belle persone possiamo incontrare anche nelle situazioni più complicate. «Voglio solo ringraziare – commenta la mamma di Simone – quelle persone che ieri in ogni parte d’Italia colpita dal sisma hanno avuto il coraggio di prendere decisioni. Il coraggio non trema!».

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie