domenica, Giugno 16, 2024

La Befana ha viaggiato in fuoristrada

TOLENTINO - Le vecchine motorizzate della delegazione Toscana della federazione Italiana, in collaborazione con quelle di Marche, Umbria e Abruzzo, hanno regalato dolci e calze. Raccolti circa 600 euro che saranno versati sul conto corrente del Comune dedicato alla ricostruzione della scuola

befana-fuoristrada
Le befane dei fuoristrada

Fuoristrada per portare un “Sorriso” ai bambini del sisma. A Tolentino, in piazza Martiri di Montalto e in piazza Mauruzi la delegazione Toscana della Federazione Italiana Fuoristrada, in collaborazione con le delegazioni di Marche, Umbria e Abruzzo ha organizzato una giornata di allegria e solidarietà. I fuoristradisti intervenuti hanno offerto a chiunque volesse salsicce e arrosticini cotti al momento, panini e dolci vari. Ai bambini le befane fuoristradiste, con simpatia ed entusiasmo, hanno offerto una calza piena di dolci leccornie.

befana-fuoristrada-3
Le delegazioni con il sindaco Pezzanesi

Anche il sindaco Giuseppe Pezzanesi si è voluto complimentare per questa bella iniziativa, assaggiando le varie specialità regionali che sono state cucinate al momento e poi offerte. Nel pomeriggio tutto il gruppo ha raggiunto un agriturismo del luogo dove sono ospitate alcune famiglie e dei bambini a cui le stesse befane hanno donato la calza e un pò di allegria e successivamente, sempre tutto il gruppo, ha visitato il centro di prima accoglienza ricavato all’interno dello Spazio ‘815 e dove attualmente vengono accolte diverse persone di tutte le età a cui le Delegazioni della Federazione Italiana Fuoristrada hanno donato dolciumi, calze della Befana, giocattoli e vestiario. Inoltre i fuoristradisti presenti hanno raccolto circa 600 euro che saranno versati sul conto corrente del Comune di Tolentino dedicato alla ricostruzione della scuola.

befana-fuoristrada-2

 

Marco Ribechi
Marco Ribechi
è l’esploratore della redazione. Ama la natura e gli animali, va in missione con il suo fido compagno Teo. La sua passione sono i viaggi avventurosi. Lui è “Rio”. Soffre il freddo tremendamente e aspetta tutto l’anno l’arrivo del sole e della bella stagione. Per rilassarsi strimpella un po’ la chitarra. Sportivo ha la passione per la bicicletta.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie