mercoledì, Luglio 24, 2024

Un tuffo per non pensare al terremoto

TOLENTINO - L'Asd Pallanuoto ha organizzato un pomeriggio di festa nella piscine comunali per i bambini rimasti senza casa dopo il terremoto

 

 

 

piscina-tolentino
Il pomeriggio di festa in piscina organizzato dall’Asd Pallanuoto per i bambini dei centri di accoglienza

 

Un pomeriggio di festa tra bagni, tuffi e nuotate per i bambini di Tolentino rimasti senza casa dopo il terremoto. Ad organizzare il momento di svago nella piscina comunale è stata l’Asd Pallanuoto Tolentino. Numerosi i bambini ospiti dei centri di accoglienza che hanno accettato l’ invito a passare un pomeriggio spensierato e in allegria tra giochi in acqua, palloncini, trucca bimbi, ascoltando favole e  ballando. La festa si è conclusa con una grande merenda per tutti e tanti palloncini da portare con se per colorare questo periodo difficile. L’iniziativa è stata organizzata in collaborazione con l’Assm, l’ufficio dei servizi sociali del Comune, la ludoteca regionale del riuso, le attività commerciali che hanno contribuito alla merenda e tutti gli  istruttori e gli allenatori della società che hanno permesso ai bambini di giocare e divertirsi  nella massima tranquillità. L’Asd Pallanuoto spera, con questa piccola festa, di aver permesso ai bambini di passare un bel pomeriggio di giochi e festa.

 

piscina-tolentino-3

 

piscina-tolentino-5

 

piscina-tolentino-7

piscina-tolentino-8

 

piscina-tolentino-2

piscina-tolentino-4

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie