lunedì, Giugno 24, 2024

In Finlandia per ‘esplorare’ il bosco,
studenti viaggiatori con l’Erasmus +

CIVITANOVA - Dieci alunni del liceo Da Vinci si sono recati nel paese nordico per partecipare al progetto "Into the woods" su tematiche economico ambientali

studenti-viaggio-finlandia
Gli studenti davanti alla scuola finladese: Giacomo Di Ruvo, Aurora Marini (5G), Luca Ciabocco, Alessandra Concetti, Benedetta Di Nicola, Riccardo Marcatili, Alessia Sansolini (3G), Alberto Di Santo, Giorgia Pazzi, Asia Polverini (2G).

Da Civitanova all’estremo nord per studiare la natura. Nella seconda settimana di ottobre dieci studenti del liceo linguistico “Leonardo da Vinci”  di Civitanova, accompagnati dalle professoresse Nadia Campanari ed Edith Orhan, sono  partiti per la Finlandia per prendere parte alla terza fase del progetto Erasmus+ “Into the woods”. La tematica da sviluppare riguarda la biodiversità e l’importanza, sia economica che ecologica, dell’ecosistema “bosco”. Grazie a una piattaforma multimediale gli studenti potranno confrontarsi con quelli provenienti da altri quattro Paesi europei, coinvolti nel progetto, per analizzare le iniziative e gli elaborati prodotti. Prima di questo viaggio docenti e studenti hanno ricevuto i professori provenienti da Germania, Spagna, Lituania e Finlandia. Successivamente sono stati selezionati, otto studenti  degli odierni 2° e 3° G che hanno  avuto la possibilità di ospitare a Civitanova, dal  15 al 20 maggio, altrettanti ragazzi finlandesi. Lo scambio tra scolaresche si è poi concluso con il  soggiorno in Finlandia, più precisamente nella città di Lempäälä, distante due ore da Helsinki. Durante questi giorni emozionanti gli studenti hanno avuto l’occasione di immergersi nell’atmosfera e nella cultura locale, riuscendo inoltre ad instaurare un profondo rapporto di amicizia con i loro corrispondenti. Un’esperienza indimenticabile per tutti, che ha permesso a due realtà molto differenti di  incontrarsi e divertirsi attraverso la scoperta dei numerosi punti in comune, ma soprattutto delle  diversità che rendono il progetto Erasmus Plus così interessante e fondamentale per la  valorizzazione della vasta popolazione europea.

Marco Ribechi
Marco Ribechi
è l’esploratore della redazione. Ama la natura e gli animali, va in missione con il suo fido compagno Teo. La sua passione sono i viaggi avventurosi. Lui è “Rio”. Soffre il freddo tremendamente e aspetta tutto l’anno l’arrivo del sole e della bella stagione. Per rilassarsi strimpella un po’ la chitarra. Sportivo ha la passione per la bicicletta.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie