giovedì, Giugno 20, 2024

“Cicche a terra, che schifo:
il mondo è casa nostra”

MONTELUPONE - Cappellini gialli, pettorine, guanti grigi e sacchetti per i rifiuti differenziati: così i bambini hanno raccolto rifiuti nel parco Eleuteri

puliamo_il_mondo_montelupone-3
i bambini di Montelupone hanno pulito il parco

Nella giornata di “Puliamo il Mondo, tutto il mondo è casa nostra”, tanti bambini della scuola primaria di Montelupone hanno invaso il grande parco Eleuteri e si sono dati da fare, con grande entusiasmo, per raccogliere cartacce, cicche di sigarette, bottiglie e quant’altro, abbandonati da chi l’ambiente lo rispetta ben poco.
Tanti cappellini gialli, pettorine, guanti grigi e sacchetti per i rifiuti differenziati, il corredo degli alunni accompagnati dalle insegnanti Marilena Miliozzi e Anna Maria Sabbatinelli per le classi quinte, Maria Luisa Capomasi e Giorgia Perugini per le seconde, da Marco Ciarulli di Legambiente regionale e, per il Comune, dall’ assessore.all’ ambiente Giada Giorgetti e dal consigliere delegato alla scuola Simone Gambini.
I bambini, poi, guidati dalle maestre, rielaboreranno il tutto in classe con disegni, verbalizzazioni e circle time, prendendo coscienza dei propri vissuti nel parco.
In presenza di cicche di sigarette abbandonate nei vialetti, i bambini hanno commentato “che schifo!”.

puliamo_il_mondo_montelupone-5 puliamo_il_mondo_montelupone-4 puliamo_il_mondo_montelupone-2 puliamo_il_mondo_montelupone-1

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie