sabato, Maggio 18, 2024

Torna il premio letterario
“Fabulando per Gianni Rodari”

PIEVE TORINA - Sabato mattina nel teatro Comunale si è tenuta la premiazione della XII edizione del concorso rivolto ai ragazzi degli istituti scolastici della regione che hanno presentato i loro elaborati

fabulando pievetorina
Un momento della premiazione

“La fantasia come valore e la formazione come presupposto”. Questi gli ideali che hanno caratterizzato l’evento di sabato, svoltosi all’interno del teatro di Pieve Torina, dove sono stati premiati gli alunni e le classi vincitrici. Dopo un periodo di sospensione il concorso, considerato l’evento più importante in città, è stato riattivato per volontà dell’amministrazione comunale, in particolare dell’attuale sindaco Alessandro Gentilucci. Il premio era stato portato avanti negli anni precedenti dall’ex sindaco Luigi Gentilucci, poi venuto a mancare. È proprio alla sua memoria che è dedicata l’iniziativa. Tanti i ragazzi premiati dal sindaco e dal presentatore Giacomo Cingolani, insieme alla commissione chiamata a giudicare gli elaborati, ai membri dell’amministrazione comunale e delle forze dell’ordine. Due i percorsi sviluppati dai bambini con i loro lavori: il tema Unicef “la scuola che vorrei” e un tema libero dove i ragazzi hanno potuto esprimersi anche attraverso lavori più articolati, non solo scritti. Il sindaco orgoglioso ha descritto l’iniziativa come un mezzo per aiutare i più giovani a sviluppare la loro fantasia e immaginazione, in particolare in un momento di crisi e difficoltà come quello attuale.

Marco Ribechi
Marco Ribechi
è l’esploratore della redazione. Ama la natura e gli animali, va in missione con il suo fido compagno Teo. La sua passione sono i viaggi avventurosi. Lui è “Rio”. Soffre il freddo tremendamente e aspetta tutto l’anno l’arrivo del sole e della bella stagione. Per rilassarsi strimpella un po’ la chitarra. Sportivo ha la passione per la bicicletta.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie