martedì, Giugno 18, 2024

Piccoli filmaker maceratesi al Giffoni Festival

Le scuole di Matelica e Recanati sono coinvolte nel concorso nazionale

giffoni 4

Due cortometraggi di scolari maceratesi partecipano al Giffoni Film Festival nella sezione videomaker tra sei e dieci anni. Gli alunni della scuola primaria di Matelica sono in lizza con  “A scuola di religioni” . Un lavoro impegnativo e molto coinvolgente delle quarte classi con i loro insegnanti e  coloro che hanno aiutato nella realizzazione del lungometraggio per la regia di Giorgio Cingolani, con il patrocinio della Regione, del Comune, Unione Montana, ridotto a dodici minuti per il concorso cinematografico. Il filmato contiene un grande messaggio di rispetto, amicizia e condivisione, confronto tra culture e religioni diverse, un inno alla convivenza e lo sguardo sul futuro di una realtà sociale sempre più multiculturale. Il film era già stato presentato nel cinema teatro, ora la grande sfida per partecipare al più prestigioso festival di cinema per ragazzi in Italia.

giffoni 3A Recanati coinvolte tutte le scuole cittadine in workshop laboratoriali incentrati sulle tematiche della musica, della creatività e dell’imprenditoria giovanile. Il cortometraggio realizzato dagli alunni dell’Infanzia di Via Aldo Moro  è “Gli occhi di Leopardi sul nostro tempo attraverso lo sguardo dei bambini”.  Il video propone uno sguardo “leopardiano” sul mondo odierno attraverso esperienze quotidiane di bambini di scuola dell’infanzia che, con la sensibilità tipica della loro età, rivivono alcuni passi delle sue più celebri poesie, attualizzandole in situazioni vicine ai loro vissuti. I bambini di questa età non sanno ancora leggere ed hanno imparato a memoria le poesie. Il video è stato realizzato dalla sezione Pesci della scuola. L’iniziativa rientra nell’ambito di “Recanati Experience Digital Days” voluta dall’amministrazione comunale.

La votazione è in corso al link del festival

https://youtu.be/1coZsaKpaZI

 

 

 

Gabriele Censi
Gabriele Censi
Esperto di video con la sua telecamera non si lascia sfuggire un servizio. Ama la natura e la vita nei campi e porta sempre i frutti della terra ai suoi inseparabili amici della Base. E’ il grande saggio e bisbiglia consigli e suggerimenti. “Guru” lo chiamano gli amici. Nessuno conosce la sua età.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie