lunedì, Giugno 24, 2024

Fiabe alla frutta, vota la tua preferita
e vinci un viaggio

CONCORSO - Leggi le storie in gara, tutte scritte dagli alunni delle scuole primarie marchigiane, scegli quella che più ti piace. Potrai partecipare all'estrazione di due biglietti per il Rainbow Magic Land di Roma. C'è tempo fino al 18 aprile

peraMondi fatati e storie incredibili legati al magico mondo della frutta. Tutte inventate dagli studenti delle scuole primarie marchigiane. Si tratta del concorso letterario “C’era un foglia“, giunto alla 13a edizione, promosso e ideato dal’associazione culturale SpazioAmbiente, che vede la partecipazione di 17 istituti scolastici. limoneL’albero di Macedonia, il re Saturno, Super Arancia eroe dello spazio sono solo alcuni dei protagonisti delle fiabe che quest’anno avevano come filo conduttore il mondo della frutta. Il titolo del concorso è infatti “Una fiaba dedicata alla frutta” ed è giunto il tuo momento di partecipare. melaEntrando nel sito dove sono raccolte le storie potrai leggerle e votare la tua preferita. Tra tutti coloro che hanno votato saranno estratti due biglietti di ingresso omaggio al Rainbow MagicLand – Il parco divertimento di Roma. C’è tempo fino al 18 aprile. Oltre al premio della giuria saranno premiate anche le quattro classi che otterranno più voti. Riceveranno una libreria piena di testi in italiano e in inglese, oltre ad alcuni giochi della Clementoni. La premiazione avverrà il 27 maggio ad Ancona, nella mole Vanvitelliana.

Ti piace scrivere storie? Inventi fiabe e mondi fatati? Inviale a junior@cronachemaceratesi.it !

Marco Ribechi
Marco Ribechi
è l’esploratore della redazione. Ama la natura e gli animali, va in missione con il suo fido compagno Teo. La sua passione sono i viaggi avventurosi. Lui è “Rio”. Soffre il freddo tremendamente e aspetta tutto l’anno l’arrivo del sole e della bella stagione. Per rilassarsi strimpella un po’ la chitarra. Sportivo ha la passione per la bicicletta.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie