martedì, Giugno 25, 2024

Un laboratorio sensoriale sulla lavanda
nel giardino della scuola,
il regalo degli insegnanti

MACERATA - Il personale de “L’ulivo di Nonno Amato” di Morrovalle ha allestito lo spazio per la sezione dei 5 anni della scuola dell’Infanzia “F.lli Cervi"

alambicco-per-distillazione-2-768x1024

Gli insegnanti della sezione dei 5 anni della scuola dell’Infanzia “F.lli Cervi” di Macerata hanno pensato di regalare ai bambini e alle bambine della propria sezione un’esperienza speciale a conclusione di un percorso scolastico iniziato a settembre 2021.
A maggio, in una bella mattinata di sole, il personale del lavandeto “L’ulivo di Nonno Amato” di Morrovalle, in collaborazione con i docenti, ha allestito un laboratorio sensoriale nel giardino della scuola: lo spazio è stato abbellito con piccoli elaborati grafico – pittorici realizzati dai bambini e dalle bambine nei giorni precedenti.
sgranatura-della-lavanda«Lo scopo – scrive la scuola – è stato quello di avvicinare le nuove generazioni alla natura permettendo loro di conoscere la lavanda e le sue proprietà benefiche, oltre che di sensibilizzarle ed educarle al rispetto della natura». In una prima fase Beniamino e Lucrezia hanno presentato ai piccoli curiosi alcune erbe aromatiche quali rosmarino, salvia, timo, elicriso, alloro, per arrivare, infine, alla lavanda. Successivamente i bambini e le bambine hanno effettuato la sgranatura dei fiorellini viola per realizzare dei piccoli sacchettini profumati da portare a casa, per la gioia dei genitori; poi hanno assistito all’estrazione live degli oli essenziali della lavanda con l’alambicco. I pargoletti hanno avuto modo di mettere in gioco tutti i sensi, affinando così le loro capacità senso – percettive e la loro conoscenza analitica.
rappresentazione-grafica«I loro sorrisi – scrive la scuola – hanno dato conferma che attività laboratoriali all’aperto sono decisamente più accattivanti e coinvolgenti delle lezioni in aula e favoriscono un clima di apprendimento positivo, agevolando la collaborazione nel gruppo sezione. Presto questi bambini e bambine lasceranno l’amata scuola frequentata per tre anni, ma di certo ricorderanno questi bei momenti. I loro insegnanti augurano a tutti loro della sezione dei draghi verdi e arancioni di vivere con entusiasmo e crescente curiosità la nuova avventura verso la scuola primaria e, come scriveva Antoine de Saint – Exupéry ne “Il Piccolo Principe”, “Ci sarà sempre un’altra opportunità, un’altra amicizia, un altro amore, una nuova forza. Per ogni fine c’è un nuovo inizio”. Un grande in bocca al lupo dalle maestre Chiara, Marisa, Caty, Elisabetta e dal maestro Leonardo. Un ringraziamento speciale a Beniamino e Lucrezia del lavandeto “L’Ulivo di Nonno Amato” che con passione hanno fatto immergere tutta l’allegra compagnia nel profumato mondo della lavanda».

sacchettini-profumati

 

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie