Canti, mercatini e pesca:
festa di Natale al Convitto

Canti, mercatini e pesca:
festa di Natale al Convitto

0

MACERATA – Molto partecipata l’iniziativa che ha visto protagonisti alunni e alunne di primaria e secondaria di I grado, le famiglie e il personale della scuola in ogni sua componente, dagli educatori ai collaboratori scolastici, dai cuochi all’infermiera, dalle maestre ai professori, dalle segretarie allo staff dirigenziale

festa_natale_convitto-8-1024x768Giovani note, festosa convivialità e tanta allegria hanno riempito il cortile del Convitto Nazionale in via Capuzi a Macerata nel pomeriggio di sabato. Forte il senso di comunità che si è potuto respirare nel corso dell’evento: sono infatti convenuti gioiosamente alunni e alunne di primaria e secondaria di I grado, le famiglie e il personale della scuola in ogni sua componente, dagli educatori ai collaboratori scolastici, dai cuochi all’infermiera, dalle maestre ai professori, dalle segretarie allo staff dirigenziale.
Un ensemble di ragazzi e ragazze della secondaria di I grado frequentanti il corso musicale, costituito da flautisti e chitarristi, in rappresentanza dell’Orchestra d’Istituto, ha aperto la serata, sotto la direzione della professoressa Magdalena Fontana, suonando musiche come “Go Tell it On the Mountain” e “Gloria in excelsis Deo”, un anticipo del Concerto di Natale dell’Orchestra del Convitto che si terrà oggi nell’Aula Magna dell’Ite Gentili alle 18.30.
festa_convitto-2-1024x576
È stata poi la volta del coro di bambini e bambine della primaria e dei suoi solisti che si sono alternati sul palco, diretti da Liana Capparucci, tra nastri rossi, cappellini di Babbo Natale, canzoni a tema e gli applausi della platea; notevole il balletto dei bambini, coreografato dalla maestra Elvira Pardi sulle note di “Joyful, Joyful”
.
«Ha stupito tutti – scrive la scuola – il mercatino di prodotti originali realizzati dai semiconvittori e dai convittori, sotto la guida esperta degli educatori, usando materiali semplici o di recupero: si va da tasche portatutto in stoffa a shopper, da piante grasse in talea a centrotavola natalizi, da segnaposto creativi a portacandele dipinti, da portabottiglie in cartone a decorazioni per le feste. La pesca, cui hanno contribuito molti esercizi commerciali di Macerata e dintorni donando più di un migliaio di giochi e oggetti, ha raccolto il favore e l’entusiasmo di adulti e giovanissimi e rimarrà aperta fino a esaurimento premi sul piano della portineria tutti i giorni dalle 17 alle 18, coinvolgendo educatori e studenti semiconvittori a turno. Cornici in argento, oliere in ceramica, zaini, collane e bracciali le vincite più ambite.

festa_convitto-1-1024x576 Sotto lo slogan “Adotta anche tu il progetto Convittiadi”, i fondi raccolti saranno impiegati per abbattere i costi di partecipazione, per la scuola e le famiglie, alla prossima attesissima edizione delle Convittiadi nazionali che si terranno a Catanzaro, nella settimana dal 28 aprile al 5 maggio 2024».
All’interno della scuola, accolti dall’abete illuminato dell’ingresso, i partecipanti alla festa, in gioioso andirivieni, si sono divisi tra un laboratorio di découpage, una sala-giochi con biliardino e ping-pong e una postazione trucca-bimbi, gestiti dagli educatori e dalle convittrici Emily e Aylin, ma anche una tavola imbandita per le feste, allestita dai collaboratori scolastici, con cioccolata calda, dolci natalizi e biscotti preparati dai cuochi del Convitto.
Musica, buon cibo, tanta professionalità tra divertimento e sorrisi: questo l’abbraccio del Convitto a tutti i convenuti, con l’augurio di un Natale colmo di meraviglia e di desideri da concretizzare per il nuovo anno.
festa_natale_convitto-7-768x1024La dirigente scolastica Roberta Ciampechini, impegnata nella stessa serata in veste di pianista al Teatro Lauro Rossi in occasione del Centenario del Liceo Scientifico, si congratula vivamente con educatori, maestre, docenti e collaboratori scolastici per la felice organizzazione dell’evento, ringrazia le famiglie, le alunne e gli alunni intervenuti e tutto il personale coinvolto, augurando al Convitto e a quanti lo vivono un sereno Natale e un 2024 ricco di soddisfazioni.

festa_natale_convitto-6-576x1024

festa_natale_convitto-4-1024x576 festa_natale_convitto-1-1024x576



Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.