venerdì, Maggio 24, 2024

L’illustratrice “entra” in classe
e svela l’incanto del buio

GAGLIOLE - Alunni e alunne della primaria "E. De Giorgi" hanno incontrato Claudia Palmarucci, che ha spiegato come si creano illustrazioni

Scuola-Gagliole-4
Per una volta non sono gli alunni e le alunne a spostarsi per incontrare un autore, questa volta è un libro ad incontrare bambini e bambine. La scorsa settimana, nell’ambito del progetto di lettura “L’autore entra in classe”, le classi 1^, 2^ e 3^ della scuola primaria “E. De Giorgi” di Gagliole hanno incontrato l’illustratrice Claudia Palmarucci, che ha spiegato ai ragazzi e alle ragazze come si creano illustrazioni capaci di coinvolgere, stimolare fantasia ed emozioni. L’autrice ha così introdotto il libro “L’incanto del buio”.

Scuola-Gagliole

In un silenzio quasi magico la narrazione ha immerso i piccoli lettori e le piccole lettrici nella paura, ma anche nella magia del buio, che permette di creare un mondo immaginario pieno di emozioni diverse.
L’autrice del testo, Francesca Scotti, presente con un videomessaggio, ha raccontato come è nata l’idea di questo libro, sfruttando la forza delle parole, corredata da illustrazioni capaci di rappresentare immagini evocabili dal buio.
L’incontro con l’autore, pensato come momento significativo di un percorso di educazione alla lettura, è sicuramente un mezzo efficace per avvicinare i bambini ai libri, per viverli ed entrarci dentro.
La possibilità di interloquire con la persona che ha effettivamente pensato e scritto le storie contenute nei libri letti, è una pratica difficilmente sostituibile con altre iniziative di promozione alla lettura o di “animazione” del testo.
Incontrare uno scrittore è un’esperienza indimenticabile per studenti ed insegnanti e tutta la scuola ne trae beneficio se si coinvolgono tutte le classi creando un sentimento di comunità.
Alla fine dell’incontro, l’editore Paolo Cesari, ha mostrato ai bambini e alle bambine le varie fasi della realizzazione di un libro.
Stimolati, gli alunni e le alunne  hanno dato sfogo alle loro curiosità facendo innumerevoli domande e mostrando con entusiasmo i loro elaborati agli ospiti intervenuti.

Scuola-Gagliole-3

 

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie