martedì, Luglio 23, 2024

Eco school, a Civitanova
consegnate sei bandiere verdi

PREMIATI i progetti degli istituti comprensivi via Ugo Bassi, via Tacito, via Regina Elena, Sant’Agostino e degli istituti di istruzione superiore Bonifazi e del liceo delle scienze umane Stella Maris. L’assessore Barbara Capponi: «Siete voi giovani i migliori ambasciatori dell’ambiente»

Via-Ugo-Bassi

Via Ugo Bassi

 

Scuole cittadine sempre più green ed attente alle buone pratiche a favore dell’ambiente. Gli istituti della città che nel 2021 hanno aderito al programma Eco-Schools sono stati premiati con sei bandiere verdi e certificati per i lavori svolti dagli alunni e dalle alunne nel corso dell’anno scolastico sui temi dell’ecosostenibilità e tutela del pianeta.

Stella-Maris

Stella Maris

I riconoscimenti sono stati assegnati agli istituti: via Ugo Bassi, via Tacito, via Regina Elena, Sant’Agostino, all’istituto Bonifazi e al liceo delle scienze umane Stella Maris. Ieri si è svolta la cerimonia di consegna dei vessilli da parte della delegazione istituzionale formata dall’assessore Barbara Capponi e dalla referente Fee per le Marche Patrizia Servizi che hanno incontrato una rappresentanza degli studenti, docenti e referenti dei progetti e i dirigenti scolastici Maurizio Armandini, Edoardo Iacucci, Pamela Tomassi.

Via-Regina-Elena

Via Regina Elena

Nel corso della mattinata, l’assessore Capponi ha portato i saluti del sindaco Fabrizio Ciarapica e dell’amministrazione comunale, congratulandosi con ragazzi, ragazze e insegnanti per l’ottenimento della bandiera verde. Da parte loro gli studenti hanno illustrato gli elaborati sui temi ambientali ed hanno declinato i temi esaminati dalla commissione, che ha scelto di premiare le scuole civitanovesi per le attività realizzate e le buone pratiche attuate di concerto con comune e associazioni, misurandone i risultati concreti.

Via-Tacito

Via Tacito

 

«Siete voi giovani i migliori ambasciatori dell’ambiente – ha detto l’assessore Capponi rivolgendosi ai ragazzi in occasione della consegna dei vessilli – perché spesso agite da traino virtuoso per le buone pratiche ecologiche all’interno della vostra famiglia. Sono qui a portarvi i saluti del sindaco Fabrizio Ciarapica, dell’amministrazione comunale e della città tutta e a complimentarmi con voi e con i vostri insegnanti e dirigenti per questo premio. La bandiera verde è un traguardo e un riconoscimento vostro personale, ma anche dei vostri insegnanti, dirigenti, della scuola e di tutta la città. Vi chiedo di portare lo stesso impegno e messaggio di salvaguardia ambientale nelle vostre case, tra i vostri amici: solo agendo insieme si possono ottenere grandi risultati». «L’Eco schools – ha spiegato Servizi – è un programma mondiale. Voi ragazzi delle scuole grazie a questo progetto siete parte di una grande squadra internazionale, un’eco-scuola che affronta tematiche ecologiche non solo a livello teorico, ma anche adottando comportamenti sostenibili e lanciando messaggi educativi che coinvolgano l’intera comunità. Vi porto i saluti del presidente Camillo Nardini, che spesso si è occupato della consegna dei riconoscimenti in prima persona e che a Senigallia ha ideato un bellissimo progetto di bosco urbano che vi invito a visitare». L’assegnazione della bandiera verde contribuisce anche all’ottenimento della bandiera blu in quanto i progetti ambientali che la città mette in atto rivestono un ruolo di fondamentale importanza anche ai fini della conferma del bollino blu.

 

SantAgostino

Sant’Agostino

Bonifazi

Istituto Bonifazi

&

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie