lunedì, Luglio 15, 2024

Filelfo Ludens,
la matematica diventa
una caccia alla soluzione

TOLENTINO - Gli studenti e le studentesse di tutto l'istituto si sono “scontrati" a colpi di calcoli e intuizioni illuminanti

filelfo_ludens-2-1024x768di Sofia Lacava*

“Che vinca il migliore e, come sempre, viva la matematica” è iniziata così la terza edizione dei Filelfo Ludens, gara digitale e settimanale a squadre in cui gli studenti e le studentesse di tutto l’istituto Filelfo di Tolentino si sono “scontrati” a colpi di calcoli e intuizioni illuminanti. Per risolvere i problemi non sono richieste particolari conoscenze matematiche, la gara è quindi adatta agli alunni e alle alunne  di tutte le classi e di tutti gli indirizzi. Seguita per 6 settimane, mira ad affrontare la matematica diversamente dal solito, divertendosi: un brivido di sana competitività attraversa tutti i giocatori, che puntando sul gioco di squadra, sfidano se stessi e le altre squadre a risolvere gli ingegnosi e astuti quesiti creati e inviati dal professor Emanuele Zoccari, ideatore e direttore del progetto, nel minor tempo possibile ed entro 3 giorni. Con la sesta settimana si conclude la prima fase della gara: le squadre si preparano per la gara finale in presenza, quella decisiva, che decreterà il vincitore dei Filelfo Ludens.
La terza edizione nomina vincitrice la squadra “C’imo Giusy” che conferma la posizione raggiunta al termine della prima fase, il secondo posto se lo aggiudicano i “non matematici” e medaglia di bronzo per i “ƒ ℂ ∫ λ μ ƒanatici ℂompetitivi ∫enza λimiti μatematici”.
filelfo_ludens-1-1024x768Ecco che la matematica diventa una vera e propria caccia alla soluzione, un’esperienza che ormai caratterizza la vita all’interno della scuola. Prima del suono della campanella, non di rado, capita di imbattersi in bizzarre discussioni su cavalieri e furfanti, un PIN di qualche telefono con 2022 cifre, il volume del libro di matematica, orologi ingannevoli, Brindisi matematici e “ottadecagoni”, nell’incredulità dei “non addetti ai lavori” (sembrava quasi che questi ragazzi stessero “dando i numeri”…).
“Filelfo Ludens è una competizione che ha la finalità di avvicinare alla matematica in maniera divertente e coinvolgente. Essendo una gara a squadre, è anche un’occasione per socializzare, conoscersi e collaborare fattivamente per il raggiungimento di obiettivi comuni, mettendo in comunione talenti, intuizioni, idee, spunti e quanto altro si mostri necessario al raggiungimento della vittoria finale.”
In attesa della quarta edizione…
Viva la matematica!

*Sofia Lacava, studentessa del Filelfo di Tolentino

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie