giovedì, Luglio 18, 2024

“Ma che musica maestro”
alla biblioteca Mozzi Borgetti
e in piazza Vittorio Veneto

MACERATA - Sabato 26 febbraio, dalle 10 alle 12, appuntamento con Nati per leggere e Nati per la musica

 

Nati-per-leggere-1160x540-1-1024x477

Di nuovo un sabato speciale in compagnia di Nati per Leggere e Nati per la Musica. Il 26 febbraio, infatti, dalle 10 alle 12 alla biblioteca Mozzi Borgetti e in piazza Vittorio Veneto, a Macerata, si torna a stare insieme, famiglie e bambini da 0 a 6 anni, per ascoltare storie e musica in compagnia dei volontari grazie al calendario di “Dentro e fuori”. “Ma che musica maestro” è il titolo del terzo appuntamento, dopo quelli di dicembre e gennaio, che prevede momenti ludici in compagnia della musica mentre filastrocche, parole e ancora la musica saranno al centro di “Buonanotte suonatori” in programma il 26 marzo, il 23 aprile seguirà “Telefono senza fili” e il 28 maggio “Oh!”.
«Come noto – si legge nella nota -, obiettivo principale di Nati per Leggere è quello di promuovere la lettura ad alta voce da parte dei genitori ai propri figli fin dai primi mesi di vita, come opportunità fondamentale di sviluppo della persona. Recenti ricerche scientifiche hanno dimostrato come il leggere ad alta voce con una certa continuità, ai bambini in età prescolare, abbia una positiva influenza sia dal punto di vista relazionale che cognitivo, per i suoi effetti sullo sviluppo della comprensione del linguaggio e della capacità di lettura».

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie