martedì, Giugno 18, 2024

Un Aldrin Cycler tra la Terra e Marte:
Pietro Gambini alla finale europea

MACERATA - L’allievo della 4°C del Liceo Galilei è stato votato dalle aziende sfidanti d è stato selezionato in rappresentanza dell’Italia allo Space Design Competition

space_competition

Un gruppo di studenti e studentesse della classe 4°C del Liceo Galilei di Macerata ha partecipato al primo concorso nazionale di progettazione spaziale in Europa (Italian Space Design Competition 2021), progetto valido per il Pcto, pubblicizzato nel sito dell’istituto.
Sessantadue partecipanti da più regioni d’Italia, di età compresa tra i 15 e i 18 anni, in rappresentanza di tre aziende sfidanti (la Kepler Automation, l’Olympus Mons Trading Company e l’Earhart Advanced Industries) hanno progettato un Aldrin Cycler tra la Terra e Marte per trasportare personale aziendale di fascia alta tra i due pianeti. «Nel corso dell’intera giornata di sabato gli studenti e le studentesse maceratesi – si legge nella nota del liceo – hanno lavorato online con le loro competenze e l’abilità propria di giovani curiosi ed ambiziosi, ripartiti in piccoli gruppi, usando anche l’inglese come lingua veicolare e mettendo in mostra, nei diversi ruoli loro assegnati, le abilità di negoziazione, team work, pensiero creativo, spirito di iniziativa, fino alla presentazione del loro lavoro». Risultato: l’allievo Pietro Gambini è stato votato dalle aziende sfidanti, in riconoscimento del suo impegno dimostrato ed è stato selezionato insieme ad altri giovani per la finale Europea in rappresentanza dell’Italia. «Complimenti vivissimi al nostro studente e l’augurio più festoso di rappresentare al meglio la nostra scuola e il nostro Paese in Europa», scrive l’istituto.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie