domenica, Giugno 23, 2024

“Nati per leggere”,
versione natalizia,
fa tappa a Caldarola

PROGETTO - Le cinque volontarie Sara Cantolacqua, Jane Bonanni, Clara Buscalferri, Fabiana Tassoni e Teresa Minnucci (assessore comunale alla Cultura) hanno intrattenuti diversi piccoli e piccole da 0 a 6 anni

 

IMG-20211218-WA0019-1024x472
“Nati per leggere” a Caldarola

Il progetto “Nati per Leggere”, in versione natalizia, fa tappa a Caldarola. Nella sala polifunzionale “Annalena Tonelli” cinque volontarie hanno introdotto nel mondo della lettura diversi bambini e bambine, da 0 a 6 anni, nell’incantato mondo dei libri, nel progetto nazionale denominato appunto “Nati per leggere”.

IMG-20211218-WA0020-135x300Attività di lettura che costituiscono un’esperienza importante per lo sviluppo cognitivo dei bambini e per lo sviluppo delle capacità dei genitori di crescere con i loro figli. Le attività sono realizzate con il diretto coinvolgimento dell’amministrazione comunale di Caldarola, dell’Unione Montana dei Monti azzurri, dell’associazione Il Girasole attraverso la collaborazione della pedagogista Laura Nardi, dell’associazione Nati per leggere nazionale e regionale e grazie all’attività degli operatori dell’infanzia e dei volontari, nello specifico Sara Cantolacqua, Jane Bonanni, Clara Buscalferri, Fabiana Tassoni e l’assessore alla Cultura Teresa Minnucci. I libri sono selezionati per essere adeguati alle competenze dei bambini in età prescolare, già fin dalla nascita in avanti, con lo scopo di stimolare anche nei genitori il desiderio di condividere un libro con i propri bambini. Altri appuntamenti saranno organizzati anche il prossimo anno, con l’obiettivo di condividere la lettura fin dalla tenerissima età così da consentire uno sviluppo completo e globale dei bambini.

IMG-20211218-WA0022-461x1024

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie