martedì, Giugno 25, 2024

Mostra di zucche mostruose,
pasticciando con le streghe

HALLOWEEN a Fiuminata. Una passeggiata alla "Fonte del Trocco" di Pontile ha accompagnato bambini e bambine nel mondo fantastico del bosco autunnale

 

WhatsApp-Image-2021-11-01-at-11.44.11
Halloween a Fiuminata

Con la complicità di una mite giornata d’autunno hanno riscosso un grande successo gli eventi organizzati per bambini e bambine a Fiuminata, durante l’ultima domenica di ottobre.

WhatsApp-Image-2021-11-01-at-11.44.11-1-225x300Nel primo pomeriggio una passeggiata alla “Fonte del Trocco” di Pontile ha accompagnato i piccoli partecipanti nel mondo fantastico del bosco autunnale, dove erano ad attenderli personaggi arrivati da paesi e contee lontani. Più tardi, al calar delle tenebre, si è svolta la tradizionale “Festa di Halloween”, in piazza a Fiuminata, addobbata per l’occasione con materiali esclusivamente ri-utilizzati e ri-ciclati. Particolarmente caratteristica è stata la “Mostra di zucche mostruose“ e molto apprezzati dai bambini i giochi di animazione e il laboratorio “Pasticciando con le streghe” in cui i piccoli chef, muniti di glasse colorate e sac a poche, si sono potuti cimentare nella decorazione di biscotti a tema. «Stand gastronomici ed espositori, invece, sono stati da attrazione per i più grandi rendendo tutti molto soddisfatti – si legge nella nota -. Gli organizzatori ringraziano tutti coloro che hanno collaborato e partecipato, soprattutto i bambini e le bambine che hanno reso questa giornata davvero indimenticabile.

WhatsApp-Image-2021-11-01-at-11.44.07

WhatsApp-Image-2021-11-01-at-11.44.09-1

WhatsApp-Image-2021-11-01-at-11.44.09

WhatsApp-Image-2021-11-01-at-11.44.10

WhatsApp-Image-2021-11-01-at-11.44.12

WhatsApp-Image-2021-11-01-at-11.44.13-1

WhatsApp-Image-2021-11-01-at-11.44.13

Marco Cencioni
Marco Cencioni
è il nostro eroe dello sport. Appassionato di calcio, tocco sopraffino, difensore roccioso fuori e dentro il campo. Sulle sue spalle, sopra il numero 4 campeggia il nick name “Ceng”. Ha lo spirito dell’allenatore. Per lui ogni partita si gioca fino al fischio finale, non si arrende mai. Gira il mondo e la provincia per scovare i giovani campioni che diventeranno gli atleti del futuro.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie