sabato, Luglio 20, 2024

La vendetta della lepre
che caccia il cacciatore

MACERATA - Sabato 25 settembre, alle 17 Mariagrazia Costa, illustratrice al suo esordio presenterà l'albo illustrato alla libreria Bibidi Bobidi Book

 

STORIA_FIERO_CACCIATORE“La storia del fiero cacciatore”, uno dei racconti in rima di Hoffmann della famosa raccolta “Pierino porcospino”, fu pubblicato in Germania a metà del 1800. Orecchio Acerbo lo riporta in libreria dopo 150 anni con nuove e modernissime illustrazioni di Maria Grazia Costa, originaria di Catanzaro e laureata all’Accademia di Belle Arti di Macerata.

MARIAGRAZIA_COSTA
Maria Grazia Costa

L’orgoglioso cacciatore parte con il suo fucile a caccia di lepri. Dall’interno della sua dimora di foglie, una lepre osserva l’uomo e si prepara a fargli un brutto scherzo. In una perfetta rappresentazione del mondo al contrario, il cacciatore diventa la preda e la lepre, in genere considerata paurosa e non troppo intelligente, finalmente si vendica. Presentazione e mostra delle tavole originali a Macerata nella libreria Bibidi Bobidi Book per bambini e ragazzi, sabato 25 settembre 2021, alle  17 con Mariagrazia Costa, illustratrice al suo esordio proprio con questo  albo illustrato che potrete trovare in libreria.

TUTTA UN’ALTRA STORIA. CACCIARE IL CACCIATORE – In una esplosione di arguzia e colori, il racconto in rima di Heinrich Hoffmann tratto da “Pierino porcospino”. Questa volta però, protagonisti non sono ragazzine e ragazzini disubbidienti e indisciplinati – né il cattivo Federigo né Paolinetta che scherza col fuoco- ma un imbelle e incauto cacciatore che ben presto tuttavia cede la scena a una ben più che intraprendente lepre.

CHI E’ MARIAGRAZIA COSTA – Mariagrazia Costa nasce a Catanzaro nel 1986, pittrice per vocazione, si dedica successivamente agli studi in illustrazione e grafica. Consegue la laurea sia presso le Accademia di Belle Arti di Macerata, espone poi i suoi lavori pittorici in diverse mostre d’arte contemporanea. Nel 2007 partecipa con un’opera al progetto di decorazione, della Iglesia de Los Angeles, El Milagro (Argentina), a cura di Daniele Crippa e Lucrezia De Domizio Durini e nel 2009 l’Università degli Studi “Magna Græcia” acquisisce una sua opera: “L’attesa”. Dopo la laurea si avvicina al mondo dell’illustrazione frequentando la Summer School di Ars in Fabula a Macerata e successivamente il Master in Illustrazione editoriale della stessa scuola. Il progetto-libro Master “La Storia del Fiero Cacciatore” di Heinrich Hoffmann pubblicata da Orecchio Acerbo è la sua opera d’esordio nel mondo dell’illustrazione.

STORIA_FIERO_CACCIATORE2

 

 

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie