venerdì, Giugno 14, 2024

Studente del liceo artistico
vince a sorpresa
l’estemporanea di pittura

APPIGNANO - Riccardo Pierluigi frequenterà il terzo anno del "Cantalamessa"

estempore-appignano-2-1024x683
Riccardo Pierluigi con il sindaco Calamita

Anche quest’anno, nonostante tutte le difficoltà dovute al Covid 19, grazie all’Associazione culturale AppCreativa, con il sostegno dell’Amministrazione Comunale, si è potuta svolgere, domenica ad Appignano, la sesta edizione dell’estemporanea di pittura che ha coinvolto più di 30 artisti e artiste arrivati dalle Marche e da e fuori Regione. Artisti che si sono ritrovati ad esercitare la loro passione in una location unica, Villa Forano, della famiglia Lucangeli, circondati dalle bellissime colline della zona. Novità di quest’anno è stata la massiccia partecipazione di giovani provenienti dal liceo Artistico Cantalamessa di Macerata, grazie alla collaborazione del prof. Marco Franchini.
Il concorso è stato coronato da un aperitivo cena sempre all’insegna della cultura e della conoscenza, infatti un sommelier, durante la degustazione, ha spiegato le caratteristiche dei vini e degli oli portati a tavola. Il colpo di scena sul finale della serata è stato il primo premio assegnato, da una giuria qualificata, solitamente e meritatamente destinato agli artisti veterani del settore, al giovanissimo Riccardo Pierluigi, studente prossimo a frequentare il terzo anno proprio del Liceo Artistico di Macerata. Gli altri vincitori sono Domenico Di Meco e Mauro Postacchini. I premi sono stati consegnati ai vincitori dal sindaco del Comune di Appignano, Mariano Calamita. Grande soddisfazione anche dagli organizzatori e di tutta l’Associazione AppCreativa.

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie