sabato, Luglio 13, 2024

Borsa di studio da 2.500 euro:
premiati undici fra studenti e studentesse

ABBADIA DI FIASTRA - La Fondazione Camillo Grifi ha riconosciuto il livello di istruzione e di cultura di Laura Appignanesi, Irene Bruschi, Riccardo Cicarilli, Denise Concetti, Lorenzo Lucarelli, Irene Monini, Giulia Ilona Pecora, Alessandro Petetta, Francesca Petrocchi, Nicola Aldo Scarano e Francesca Vallesi

 

foto-premiati
I ragazzi e le ragazze premiate

 

Undici studenti e studentesse hanno ricevuto una borsa di studio da 2.500 euro dalla Fondazione Camillo Grifi. La cerimonia di consegna si è svolta ieri pomeriggio all’Abbadia di Fiastra. I premiati e le premiate sono Laura Appignanesi, Irene Bruschi, Riccardo Cicarilli, Denise Concetti, Lorenzo Lucarelli, Irene Monini, Giulia Ilona Pecora, Alessandro Petetta, Francesca Petrocchi, Nicola Aldo Scarano e Francesca Vallesi.

foto-salaIstituita nel 2000 su iniziativa della signora Germana Gubellini Grifi per onorare la memoria del marito, noto medico odontoiatra, la Fondazione ha lo scopo di promuovere e favorire l’elevazione del livello di istruzione e di cultura dei giovani. A tal fine l’ente eroga annualmente borse di studio ai diplomati col massimo dei voti nei licei classici e scientifici, che siano residenti da almeno dieci anni nei comuni di Sarnano, Colmurano, Urbisaglia, Sant’Angelo in Pontano, Ripe San Ginesio, San Ginesio, Loro Piceno, Gualdo, Penna San Giovanni, Monte San Martino e Falerone. Alla cerimonia, che come da tradizione è stata soprattutto un’occasione in cui i giovani premiati hanno potuto raccontare le proprie aspirazioni professionali e le motivazioni alla base della scelta del percorso universitario, hanno preso parte il presidente della Fondazione, Giuseppe Sposetti, e Rosaria Del Balzo Ruiti, componente del Consiglio di amministrazione, che hanno anche portato i saluti dell’altro consigliere Antonio Fanelli e del revisore dei conti Alberto Landi, impossibilitati a partecipare.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie