domenica, Luglio 21, 2024

Le magnifiche sei:
studentesse da 10 e lode a San Severino

SCUOLA - Pamela Koraqi, Giorgia Pettinari, Chiara Malasisi, Sara Amico, Sara Anibaldi e Gaia Rocci dell'Istituto comprensivo “P. Tacchi Venturi” hanno ricevuto l'attestato durante una cerimonia a Civitanova

 

PHOTO-2021-07-10-18-52-36-1024x768
Le studentesse ricevono l’attestato

Sono sei la alunne settempedane dell’Istituto comprensivo “P. Tacchi Venturi” che hanno ricevuto quest’anno un attestato per le pagelle più belle, quelle da “10 e lode”. Un traguardo importante che è stato festeggiato attraverso una cerimonia tenutasi a Civitanova, alla presenza, tra gli altri, del vice sindaco e assessore alla Cultura del Comune di San Severino, Vanna Bianconi, e della dirigente delle scuole settempedane, Lauretta Corridoni.

L’iniziativa nasce dall’Ufficio scolastico provinciale di Macerata, che ha deciso di premiare gli studenti, e in questo caso le studentesse, più meritevoli e valorizzare le eccellenze. Le ragazze, Pamela Koraqi, Giorgia Pettinari, Chiara Malasisi, Sara Amico, Sara Anibaldi e Gaia Rocci, hanno potuto festeggiare insieme questo indimenticabile momento e nell’occasione, dopo aver ritirato l’attestato, hanno ricevuto i complimenti dell’Intera città di San Severino, che si definisce orgogliosa per il raggiungimento di questo importante traguardo.

«Siete state bravissime, continuate così» – sono state le parole che l’assessore e vice sindaco Vanna Bianconi ha rivolto alle ragazze da 10 e lode.

 

Articoli correlati

2 COMMENTS

  1. Salve, in realtà l’attestato è stato consegnato a molti ragazzi e ragazzi, almeno ottanta, da tutta la provincia di Macerata. È stata una cerimonia provinciale molto sentita eppure ogni articolo nomina solo queste sei ragazze, sicuramente meritevoli, però per tutti gli altri è un po’ un dispiacere non essere nominati.
    Spero qualcuno riuscirà a rimediare, grazie.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie