domenica, Giugno 16, 2024

Torneo Velox, due derby in finale

CALCIO - L'ultimo atto del 43esima edizione riservata agli Allievi, sabato alle 18, sarà il confronto maceratese tra Tolentino e United Civitanova. Il giorno dopo alle 21 la sfida per la categoria Giovanissimi fra Junior Jesina e Anconitana

 

united-civistnova-allievi
United Civitanova

Due derby per rendere ancora più affascinanti le finali 2021 del Torneo Velox. La competizione di calcio giovanile organizzata dalla Maceratese, riproposta dopo l’annullamento per pandemia lo scorso anno, tra sabato 26 e domenica 27 metterà in palio l’ambito trofeo, per le categorie Allievi e Giovanissimi, nello storico Stadio della Vittoria. La finale del 43esimo Velox Allievi, sabato alle 18, sarà confronto maceratese tra Tolentino e United Civitanova. Il giorno dopo alle 21 avrà luogo l’ultimo atto del 32esimo Velox Giovanissimi, un incrocio anconetano tra Junior Jesina e Anconitana.

Come si è arrivati a queste sfide? Negli Allievi il Tolentino, unico team sempre vittorioso, ha superato in semifinale 2-1 i pari età della Recanatese, controllando bene il risultato dopo il gol che aveva accorciato le distanze. La United Civitanova invece ha sconfitto 2-0 la Giovane Ancona. Più suspense nelle semifinali dei Giovanissimi. Academy Civitanovese-Anconitana è finita ai rigori dopo l’1-1 dei regolamentari. Sul punteggio di 4-3 nei penalty, la società rossoblu ha però clamorosamente ritirato la squadra dal campo e il Giudice Sportivo le ha comminato ko a tavolino e multa. La Junior Jesina infine si è imposta di misura, 2-1, sulla Recanatese. Per il club leopardiano un’altra amarezza ad un passo dal raggiungimento del match per il trofeo.

tole-esult
Tolentino
anconit
Anconitana
junio-jes-giovanis
Junior Jesina
Leonardo Giorgi
Leonardo Giorgi
Affacciato dal Balcone delle Marche, Leo osserva il territorio maceratese per raccontare tutte le curiosità più interessanti e dare una mano a chiunque sia in difficoltà. Non dorme mai, ed è disponibile notte e giorno per la squadra e per le persone che chiedono il suo aiuto. É chiamato il “Marziano” perchè si rifugia spesso sullo spazio, per non farsi trovare dai potenti che prende in giro. Instancabile scrittore, i suoi unici punti deboli sono i videogiochi Nintendo e la musica rock. Prima di fare il giornalista era un famoso allenatore di Pokémon.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie