domenica, Maggio 19, 2024

“Ci sto affare fatica”,
la prima settimana
di una squadra giovanissima

MONTECASSIANO - Ragazze e ragazzi hanno portato a termine operazioni di manutenzione straordinaria di arredi e giochi in legno dei parchi pubblici di via Maritano, via Ungaretti fino ad arrivare ai giardini di via Giovanni XXIII

 

 

Montecassiano-progetto-CistoAffarefatica-2
I ragazzi e le ragazze che partecipano all’iniziativa

A Montecassiano la squadra di ragazzi e ragazze volontari del progetto “CistoAffarefatica – Facciamo il bene comune”, finanziato dalla Regione Marche e coordinato da Csv Marche, ha concluso la prima settimana di lavoro. Negli scorsi giorni i giovanissimi si sono prodigati in operazioni di manutenzione straordinaria di arredi e giochi in legno dei parchi pubblici di via Maritano, via Ungaretti fino ad arrivare ai giardini di via Giovanni XXIII.

Montecassiano-progetto-CistoAffarefatica-1-768x1024

«Questi ragazzi e queste ragazze – spiega l’assessore ai Servizi Sociali, Katia Acciarresi – si sono dimostrati efficienti ed efficaci e hanno lavorato senza risparmiarsi sotto la direzione di volontari esperti, i signori Nazzareno Maracci e Alfredo Lambertucci, che hanno dato indicazioni preziose per la migliore esecuzione delle varie fasi di lavoro». Molto soddisfatto anche il sindaco Leonardo Catena che ha evidenziato la portata dell’iniziativa sottolineando come progetti come questo possano rivelarsi significativi ed educativi. «Lavorando su questi arredi pubblici – ha aggiunto il primo cittadino – i nostri giovani hanno modo di comprendere l’importanza di avere cura del bene comune e nello stesso tempo di apprezzare i consigli e gli insegnamenti degli adulti che li aiutano trasformando questa esperienza in vero e proprio scambio intergenerazionale». Come precisato dagli organizzatori, il progetto prevede lo svolgimento da parti dei ragazzi e delle ragazze partecipanti di “piccoli lavori di cura del verde, pulizia di strade e sentieri, tinteggiatura di panchine e staccionate, realizzazione di murales decorativi, ecc. Ciascun gruppo è accompagnato da un giovane volontario (tutor) col ruolo di guida e coordinatore e da un adulto “tuttofare” (handyman) che trasmette le competenze tecniche/artigianali del lavoro sul campo”.

Montecassiano-progetto-CistoAffarefatica-3-768x1024

Marco Cencioni
Marco Cencioni
è il nostro eroe dello sport. Appassionato di calcio, tocco sopraffino, difensore roccioso fuori e dentro il campo. Sulle sue spalle, sopra il numero 4 campeggia il nick name “Ceng”. Ha lo spirito dell’allenatore. Per lui ogni partita si gioca fino al fischio finale, non si arrende mai. Gira il mondo e la provincia per scovare i giovani campioni che diventeranno gli atleti del futuro.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie