mercoledì, Luglio 24, 2024

La matematica, che passione:
Gabriele, Beatrice e Riccardo al top

MACERATA - I due studenti e la studentessa della scuola "Dante Alighieri" parteciperanno alle finali nazionali dei giochi matematici

giochi_matematici

Grande soddisfazione per gli alunni e le alunne della “Dante Alighieri” di Macerata. Gabriele Micozzi, Beatrice Tartabini e Riccardo Virgili raccontano l’esperienza dei giochi matematici al tempo del Covid.
A causa del clima d’austerità imposto dal Coronavirus, tante sono le iniziative che le scuole hanno dovuto mettere in un cantuccio in attesa di tempi migliori, ma nemmeno l’epidemia ha potuto frenare l’amore che i nostri ragazzi e ragazze  nutrono per la matematica. Ed è così che Gabriele Micozzi, Beatrice Tartabini e Riccardo Virgili, della classe II C della Secondaria di I grado “Dante Alighieri” di Macerata, si sono iscritti ai “Campionati Internazionali di Giochi Matematici” organizzati dal Centro Pristem – Università Bocconi, superando i quarti di finale prima e le semifinali poi.
«Anche in questo clima così particolare, abbiamo partecipato ai giochi matematici, perché la matematica non è solo teoremi e formule complicate, ma può essere divertente, basta avere la voglia di mettersi in gioco. Con un pizzico di intuizione e fantasia, un problema in apparenza difficile può rivelarsi più semplice di come sembrava. E che soddisfazione trovare la soluzione e vincere la sfida con se stessi!» raccontano Gabriele e Riccardo. «Abbiamo partecipato alle semifinali nella sede di Camerino, totalizzando il punteggio massimo, con 8 risposte corrette su 8 e un tempo, rispettivamente, di 48 e 49 minuti su 90’ complessivi. Il 6 maggio è stato ufficializzato il nostro passaggio alle finali nazionali di Milano, una grande soddisfazione per noi e per le nostre famiglie. Ringraziamo la nostra prof di matematica, Serenella Pieroni, che ci ha dato questa opportunità e ci ha seguito in questa avventura».
Il 5 giugno, dunque, Gabriele, Beatrice e Riccardo parteciperanno alla finale nazionale che si svolgerà a Milano, in Bocconi, se la situazione sanitaria lo consentirà.
Il sogno è quello di entrare a far parte della squadra che rappresenterà l’Italia e volare a Losanna, a fine agosto, per la finalissima internazionale. In bocca al lupo ragazzi!

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie