lunedì, Luglio 22, 2024

I giorni della merla
in una filastrocca

TRADIZIONE - La composizione di Mario Monachesi

merla
L’immagine è stata realizzata da Chiara Cognigni

Da oggi e fino al 31 di gennaio, ci addentriamo nei giorni della merla ossia, i 3 giorni più freddi dell’anno.
Chiamati così per via della leggenda che viene narrata, e che ha per protagonista proprio una merla. La cui sopravvivenza era minacciata dal mese di gennaio, che all’epoca aveva solamente 28 giorni.

Riparatasi nella sua tana, la merla, riuscì a difendersi, ed il ventottesimo giorno si fece beffe di Gennaio. che per punirla chiese 3 giorni in prestito a Febbraio, nei quali scatenò violente tempeste.
In occasione di queste giornate, il poeta maceratese Mario Monachesi, ha voluto regalare a Cronache Maceratesi Junior questa poesia.

Mario-monachesi-2-294x300
Mario Monachesi

di Mario Monachesi

Dice ben la tradizione
che gennaio da una sberla
con il freddo dei tre giorni
battezzati “della merla”.
Ventinove e pure il trenta
con l’aggiunta del trentuno
tramontana e gelo fitto
non risparmia mai nessuno.
Certamente è una leggenda
ma dubbiosi a fine mese
per cappotti e sciarpe in lana
mai badare a queste spese.
E se poi davver la neve
coi suoi fiocchi scende lesta
noi siam pronti e ben coperti
su quel bianco a fare festa.
Per l’invece se c’è il sole
e per strada l’aria è bella
a un altr’anno rimandiamo
questa storica novella.

 

Articoli correlati

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie