martedì, Giugno 18, 2024

Consiglio comunale dei ragazzi,
online presentazione liste ed elezioni

MOGLIANO - Approvato all'unanimità dalla Giunta il nuovo regolamento in tempo di pandemia

 

consiglio-mogliano-e1611930553222
La sindaca Cesetti durante un consiglio comunale assieme alla sindaca dei ragazzi

Nuovo regolamento per l’istituzione del Consiglio comunale dei Ragazzi approvato all’unanimità dall’assise di Mogliano. Per evitare assembramenti sono previste sia le presentazioni delle liste dei candidati sindaci e consiglieri sia le elezioni sempre in modalità da remoto, viste le condizioni di emergenza, quale è quella attuale. Le elezioni in condizioni di emergenza si svolgono on line in orario extrascolastico, in un’unica giornata. Al termine delle operazioni di voto da remoto, fissate per il giorno 22 febbraio, gli scrutatori, che saranno due Amministratori, in collaborazione con il professor Roberto Sagripanti (Coordinatore del Progetto) e con la professoressa Monica Meloni (Referente dell’Educazione civica), docenti di Lettere dell’Istituto Comprensivo “GiovanniXXIII” di Mogliano, si occuperanno dello spoglio delle schede. Saranno proclamati componenti del Consiglio Comunale dei Ragazzi i due candidati di ogni classe che avranno ottenuto il maggior numero di voti. In caso di parità, verrà eletto il ragazzo maggiore di età. E sarà eletto sindaco dei Ragazzi del Comune di Mogliano lo studente che avrà ottenuto il maggior numero di voti. In caso di parità, verrà eletto il ragazzo maggiore di età. I risultati delle elezioni saranno comunicati al dirigente scolastico della scuola secondaria di primo grado e pubblicati all’albo on line del Comune di Mogliano nei giorni immediatamente successivi le elezioni, con atto formale del sindaco di Mogliano. «Con molta soddisfazione ringrazio tutti i Consiglieri comunali – comunica il sindaco Cecilia Cesetti – che hanno sostenuto e approvato all’unanimità questo nuovo regolamento del Consiglio comunale dei Ragazzi, che sicuramente è uno dei primi ad essere stato elaborato e pensato per vincere tutte le difficoltà comunicative cui ci ha esposto l’emergenza». Il professor Roberto Sagripanti ha salutato i ragazzi con un discorso inaugurale delle attività amministrative dei piccoli cittadini, ai quali ha ricordato che ora la loro voce può giungere nei luoghi delle Istituzioni, dentro le aule del Consiglio comunale, che rappresentano una sorta di piccolo parlamento nazionale, dove si parla e si discute delle soluzioni da adottare nel presente e delle idee e visioni per il futuro.

Marco Cencioni
Marco Cencioni
è il nostro eroe dello sport. Appassionato di calcio, tocco sopraffino, difensore roccioso fuori e dentro il campo. Sulle sue spalle, sopra il numero 4 campeggia il nick name “Ceng”. Ha lo spirito dell’allenatore. Per lui ogni partita si gioca fino al fischio finale, non si arrende mai. Gira il mondo e la provincia per scovare i giovani campioni che diventeranno gli atleti del futuro.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie