martedì, Giugno 25, 2024

“Appignano Comics”,
il fumetto dell’amicizia

CORSO - L'Amministrazione comunale ha consegnato ai ragazzi e alle ragazze una copia dell'opera da loro realizzata

 

Appignano-Comics-1
Il sindaco Calamita con i ragazzi e le ragazze

 

Ai ragazzi e alle ragazze che hanno partecipato al corso di fumetti, il Comune ha consegnato “Appignano Comics”, il libro di fumetti sul tema dell’amicizia che loro stessi, con la guida del maestro artista Riccardo Messi, hanno realizzato.

Appignano-Comics-4-300x225“Appignano Comics” è un progetto nato dalla volontà di coinvolgere i bambini e le bambine in un percorso di crescita e sensibilizzazione, offrendo loro nuovi stimoli e interessanti possibilità di sviluppare attitudini e capacità creative. «Il desiderio dell’Amministrazione comunale è di poter concretizzare quelli che sono i sogni dei giovani, sogni legati alle avventure e ai personaggi che vivono nella loro realtà e che rappresentano figurativamente le loro emozioni, le loro paure, i loro desideri – scrive il Comune di Appignano -. È un percorso appena iniziato, ma non terminerà qui. Sicuramente sarà un divenire, un migliorare e ampliare platea, possibilità e fattibilità. Ringraziamo l’associazione culturale “Prometeo”, che promuove e sostiene molti progetti culturali e ricreativi, come questo. La disponibilità dell’Associazione è stata fondamentale per la riuscita del corso, in particolare la presenza quotidiana della bibliotecaria Lucia Nardi, che ha permesso ai bambini di poter disegnare in sicurezza e tranquillità.

Appignano-Comics-7-300x225Ringraziamo anche il maestro del corso, Riccardo Messi, insegnante giocoso e allegro, fantasista delle immagini, le cui professionalità e bravura sono ormai assodate, ma dobbiamo constatare che la sua forza è stata anche quella di aver saputo instaurare con i suoi piccoli allievi un rapporto di amicizia e di complicità. Di significativo valore il fatto di aver potuto portare avanti e concludere un progetto così bello anche durante un periodo difficile per tutta la comunità. Questo ci ha resi orgogliosi di aver offerto ai ragazzi un angolo di socialità e di gioco in amicizia, sicuro e sereno, e speriamo così sia stato anche per i loro genitori, che ringraziamo per la disponibilità e per la fiducia accordataci – conclude il Comune -. Ringraziamo inoltre la Pro Loco di Appignano, che ha contribuito a rallegrare il pomeriggio offrendo un goloso dono ai ragazzi».

Appignano-Comics-2

Appignano-Comics

Appignano-Comics-3

Appignano-Comics-8

Appignano-Comics-5

Appignano-Comics-6

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie