domenica, Maggio 19, 2024

Dalle impronti digitali
alla centrale operativa,
la caserma dei Carabinieri senza segreti

POTENZA PICENA - L'incontro ha aiutato bambini e bambine a comprendere meglio, tra i molteplici aspetti, il funzionamento e l'organizzazione del Comando, della centrale operativa e l'equipaggiamento delle auto di intervento

Isituto-comprensivo-Leopardi-di-Potenza-Picena-visita-al-comando-dei-carabinieri-di-Civitanova
Alunni e alunne durante la visita alla caserma dei carabinieri

Nei giorni scorsi, gli alunni e le alunne delle classi quinte della scuola primaria di Potenza Picena, Istituto Comprensivo “Giacomo Leopardi”, hanno visitato la caserma del Comando della Compagnia dei Carabinieri di Civitanova. Nell’ambito delle azioni previste dai percorsi di educazione alla legalità, l’incontro ha consentito agli alunni e alle alunne, incuriositi ed entusiasti, di capire come è strutturato il Comando, quali sono i suoi compiti e come sono equipaggiate le auto di pronto intervento, nonché di ricevere informazioni sull’acquisizione delle impronte digitali, sul funzionamento della centrale operativa, sulle procedure in merito alle intercettazioni telefoniche, alla misurazione del tasso alcolemico e relativa strumentazione di rilevazione.

Un ringraziamento particolare per la preziosa esperienza è stato rivolto dalla dirigente scolastica Alessandra Gattari e da tutte le docenti all’amministrazione comunale di Potenza Picena, con la quale la scuola ha un protocollo d’intesa che prevede un contributo di 40 mila euro annui anche a favore di progetti che migliorino l’offerta formativa, e all’intero Comando della Compagnia Carabinieri. È stata una bella lezione di educazione civica, che ha fatto comprendere ai cittadini di domani l’importante e delicato servizio garantito quotidianamente dall’Arma dei Carabinieri.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie