domenica, Giugno 23, 2024

Andrea ai Mondiali di basket,
i compagni gli danno la carica

POTENZA PICENA - Lo studente della scuola secondaria di primo grado “Leonardo da Vinci” sarà impegnato da venerdì ai campionati iridati di pallacanestro 3x3 per atleti con sindrome di Down in Portogallo assieme ai suoi compagni di squadra dell’Anthropos Moretti Team

 

andrea-rebichini
Andrea Rebichini

Andrea Rebichini, studente della scuola secondaria di primo grado “Leonardo da Vinci” – Istituto comprensivo “Giacomo Leopardi” di Potenza Picena, è stato selezionato insieme ai suoi amici Alessandro Greco ed Emanuele Venuti per partecipare al Campionato Mondiale di basket 3×3 per atleti con sindrome di Down. Venerdì 29 novembre sarà in Portogallo insieme ai suoi compagni di squadra dell’Anthropos Moretti Team del presidente Nelio Piermattei. I suoi compagni di scuola gli hanno voluto dedicare un messaggio. “Noi ragazzi della scuola secondaria di primo grado “L. Da Vinci”, auguriamo ad Andrea una grande vittoria, non solo in partita ma anche nel cuore. Così da colmarlo di una grande soddisfazione che si porterà dietro tutta la vita. La stima che noi proviamo per Andrea non è solo per il fatto che parteciperà a una competizione mondiale in Portogallo, ma anche per la bravura e la passione che dimostra sempre quando gioca e quando è a scuola. Il fatto che sia arrivato a questo punto ci rende fieri e consapevoli che abbiamo un piccolo grande campione tra noi. Andrea, auguriamo a te e alla tua squadra buona fortuna e… che il fuoco sia dentro di te!!!”. All’augurio dei suoi compagni si unisce quello del dirigente scolastico, Alessandra Gattari, e di tutto il personale del “Leopardi” di Potenza Picena.

Marco Cencioni
Marco Cencioni
è il nostro eroe dello sport. Appassionato di calcio, tocco sopraffino, difensore roccioso fuori e dentro il campo. Sulle sue spalle, sopra il numero 4 campeggia il nick name “Ceng”. Ha lo spirito dell’allenatore. Per lui ogni partita si gioca fino al fischio finale, non si arrende mai. Gira il mondo e la provincia per scovare i giovani campioni che diventeranno gli atleti del futuro.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie