martedì, Giugno 25, 2024

Quante storie alla biblioteca Zavatti

CIVITANOVA - Il giovedì appuntamento con "Diritto alle storie" di Nati per leggere. Il venerdì letture animate

Nati_per_leggere_2-1024x567Letture pomeridiane e letture animate per bambini e bambini nella biblioteca “Silvio Zavatti” a Civitanova. Tanti appuntamenti da non perdere per i più piccoli. 

NATI PER LEGGERE – La Biblioteca comunale “Silvio Zavatti” e le lettrici e i lettori volontari “Nati per Leggere” organizzano nei mesi di ottobre, novembre e dicembre, “Diritto alle storie” un ciclo di letture pomeridiane rivolte ai bambini e alle bambine fino a 6 anni. Le letture in biblioteca iniziano oggi giovedì 10 ottobre, alle 16.30, nella sezione ragazzi “L’isola delle storie”. Il calendario prosegue con altri tre incontri, tutti alle 16,30: giovedì 24 ottobre; giovedì 7 novembre; giovedì 21 novembre e giovedì 5 dicembre. Ingresso libero.
Per informazioni contattare la Biblioteca Comunale “S. Zavatti” di Viale Vittorio Veneto
#lamiaBiblioteca #bibliotecaZavatti #50annidellaZavatti
e-mail: biblioteca@comune.civitanova.mc.it
sito: bibliotecazavatti.com

LETTURE ANIMATE – Nuove letture per i bambini alla Biblioteca comunale “Silvio Zavatti”. Domani, la rassegna dedicata alle letture animate per bambini fino a sei anni propone: Max e i supereroi di R. Bonilla. Inizio alle 17,30, sala Cecchetti. L’iniziativa è gratuita ed è patrocinata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Civitanova. Il calendario prosegue con i seguenti appuntamenti: venerdì 18 ottobre, alle 17.30, Mamma in fuga di A. Di Genova; venerdì 25 ottobre alle 17.30, con Il lupo è ritornato di G. De Pennart. L’evento è a prenotazione obbligatoria dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 19 al numero telefonico: 0733.813837.

Inoltre, sabato 12 ottobre doppia presentazione di libri in Biblioteca. Alle ore 17.30 nella sala “Cecchetti” della Biblioteca Comunale saranno infatti illustrati sia il libro “Da Carlo Magno alla Roma Picena: Nuove luci sulle origini dell’Europa” di Giovanni Carnevale e Domenico Antognozzi, sia il volume “San Claudio al Chienti XX secolo: Sparizioni e misteri” di Piero Giustozzi.

 

 

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie