giovedì, Luglio 18, 2024

In tremila ai Quartieri da favola

CIVITANOVA - Si è chiusa ieri in piazza XX Settembre l'edizione 2019 della rassegna itinerante di teatro per ragazzi e ragazze

quartieri_da_favola-5-1024x585
Un momento dello spettacolo finale di ieri sera

Si è conclusa ieri, lunedì 5 agosto, con lo spettacolo in piazza XX Settembre, l’edizione 2019 di Quartieri da favola, rassegna itinerante estiva di teatro per ragazzi e famiglie promossa dal Comune di Civitanova e da “Proscenio Teatro” nell’ambito di Marameo-festival interregionale e internazionale del teatro per ragazzi. Grande soddisfazione espressa dal direttore artistico Marco Renzi e dall’assessore alla Cultura e al Turismo Maika Gabellieri, presenti ieri sera per la conclusione della rassegna.

quartieri_da_favola-2-1024x535Un’edizione, questa del 2019, che certamente ha riscosso grandissimo successo, con una stima che va oltre le tremila presenze, segno di un forte gradimento all’iniziativa e di un pubblico che segue i vari itinerari degli spettacoli. L’appuntamento per i bambini e le famiglie adesso è per la stagione invernale A teatro con mamma e papà di cui verrà presto reso noto il programma e le modalità di sottoscrizione degli abbonamenti.

quartieri_da_favola-6-1024x532Un bilancio senza dubbio positivo, con cinque quartieri della città sempre gremiti da famiglie, bambine e bambini che hanno fatto da festosa cornice a tutti gli eventi. Sono stati presentati cinque lavori di altrettante formazioni professionali italiane, anche molto diversi tra loro, al fine di mostrare al pubblico la varietà dei linguaggi e la vivacità di questo comparto, troppo spesso poco valorizzato nel panorama dell’offerta teatrale in Italia. Dalla favola musicale, cantata dal vivo, I tre porcellini, quasi una piccola opera, del Gruppo “I Guardiani dell’Oca” di Chieti, al divertentissimo Cappuccetto gRosso della compagnia pugliese “Molino d’Arte” dove un Cappuccetto goloso si trova a redimere l’eterno dilemma con il famelico lupo, passando per La ciambella addormentata nel forno, stravagante rilettura con attorie e pupazzi della celeberrima favola de “La Bella Addormentata nel Bosco” fatta da “Nata Teatro “ di Arezzo, fino a Gli stivali del gatto nel nuovo spazio del Quartiere IV Marine, della compagnia “Teatro Stabile d’Abruzzo”, spettacolo che aveva sostituito un lavoro rimandato causa maltempo il 15 Luglio, quindi spostato e fatto non di lunedì, come consuetudine della rassegna, ma di giovedì, eppure anche questo con una presenza di pubblico straordinaria. Infine Alice nel paese delle meraviglie de “La Mansarda Teatro” di Caserta che ha visto Piazza XX Settembre gremita oltre ogni aspettativa, quattrocento sedie piene, una moltitudine di bambini e bambine seduti avanti a terra e tantissima gente in piedi intorno.

quartieri_da_favola-2-1024x535 quartieri_da_favola-3-1024x485 quartieri_da_favola-4-1024x768

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie