lunedì, Giugno 17, 2024

Cento e lode,
premiati i neodiplomati della provincia

SCUOLE - La cerimonia al castello della Rancia. Sul palco le ragazze e i ragazzi degli istituti “Filelfo” di Tolentino, “Divini” di San Severino, “Varano” di Camerino,  “Mattei” di Recanati, “Garibaldi”,“Matteo Ricci”, “Leopardi”, "Gentili" e "Galilei" di Macerata, “Varnelli” di Cingoli, “Leopardi” di Recanati e  “Leonardo da Vinci” di Civitanova

evento-cento-e-lode
Foto di gruppo per i neodiplomati

Il Castello della Rancia ha ospitato la cerimonia di premiazione di tutti gli studenti e le studentesse delle scuole superiori della provincia di Macerata che, dopo gli esami di maturità, hanno concluso il proprio percorso di studio con il prestigioso voto di 100 e lode.
Accompagnati dai genitori, visibilmente commossi, dai proprio dirigenti scolastici e dai propri insegnanti, sono saliti sul palco le ragazze e i ragazzi degli istituti “Filelfo” di Tolentino, “Divini” di San Severino, “Varano” di Camerino,  “Mattei” di Recanati, “Garibaldi”,“Matteo Ricci”, “Leopardi”, “Gentili” e “Galilei” di Macerata, “Varnelli” di Cingoli, “Leopardi” di Recanati e  “Leonardo da Vinci” di Civitanova.
Le premiazioni, presentate da Luca Romagnoli, sono state intervallate con la proiezioni di alcuni video che presentavano le varie attività svolte nel corso dell’anno in campo, teatrale, musicale e coreutico. Molto emozionale il video dedicato all’Infinito. Inoltre si è esibito al sax, proponendo al pubblico una interessante trascrizione di Bach, il giovane musicista Riccardo Brandi, studente del Liceo “Leopardi” di Macerata.
A salutare i presenti il sindaco Giuseppe Pezzanesi, presenti anche gli assessori Tatò e Pezzanesi, il Consigliere provinciale Stefania Settimi, la Dirigente scolastica Sabrina Fondaco che ha anche portato il saluto di Carla Sagretti e le dirigente scolastiche degli istituti tolentinati Mara Amico e Santa Zenobi.
Al termine, dopo le premiazioni, foto di rito nella piazza d’armi del Castello e divertimento con la musica mixata dal dj Lambi Jann, studente del “Filelfo” di Tolentino.
L’evento è stato organizzato dall’Ufficio Scolastico provinciale in collaborazione con l’amministrazione comunale di Tolentino.

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie