martedì, Luglio 23, 2024

Visita in caserma con sorpresa:
tutti col naso all’insù per l’elicottero

TOLENTINO - Le classi prime dell’istituto comprensivo "G. Lucatelli" sono state accolte dal capitano Giacomo De Carlini

IMG-20190525-WA0005
Bambini e bambine in visita alla caserma dei carabinieri

Ieri mattina più di 80 alunni e alunne delle classi prime dell’istituto comprensivo “G. Lucatelli” di Tolentino accompagnati dalle loro insegnanti hanno visitato la caserma dei carabinieri di Tolentino. Le scolaresche hanno avuto un benvenuto particolare, infatti sono stati accolti dal capitano Giacomo De Carlini che aveva organizzato una sorpresa inaspettata. Un elicottero dei carabinieri li attendeva nei pressi della cartiera e così i bambini e le bambine hanno potuto osservarlo da vicino e poi quando si è sollevato in volo l’emozione è salita ancor di più mentre i bambini con il naso all’insù gridavano “Vola, vola, vola…”.

IMG-20190525-WA0006-300x225

Quindi sono stati condotti dai carabinieri alla caserma dove hanno visto le auto di servizio, fatto un giro con esse a sirene spiegate, visitato gli uffici e conosciuto i loro responsabili, infine hanno anche visto come si prendono le impronte digitali. L’intento è stato quello di rappresentare i Carabinieri, non come censori o repressori, ma come uomini dello Stato che si pongono al servizio dei cittadini e a tutela delle libertà civili di tutta la comunità. Molta curiosità da parte dei giovani alunni e alunne che hanno mostrato di aver percepito numerosi spunti di riflessione sui temi affrontati. E chissà se qualcuno di essi ora sogna ad occhi aperti di diventare un militare “nei secoli fedele”.

IMG-20190525-WA0004

IMG-20190525-WA0003

IMG-20190525-WA0002

Articoli correlati

1 COMMENT

  1. Siamo tutti contenti per la gioia dei piccoli… ma… spero che l’elicottero non sia decollato appositamente per la dimostrazione ai bambini… quanto costa alle casse dello Stato far decollare un elicottero dei C.C. ?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie