mercoledì, Maggio 22, 2024

Marco e Valentina, 4 e 6 anni:
i più giovani in vasca alla 24 ore Arena

PICCOLI CAMPIONI - I due piccoli hanno partecipato alla kermesse con un buon risultato

24_ore_arena-3-716x1024
Marco Casadidio

di Francesca Marsili

valentina_24ore_arena-1024x768
Valentina Marcelletti

Bracciata dopo bracciata, hanno percorso in totale un chilometro e 300 metri. Tra le centinaia di nuotatori che hanno affollato l’ultima edizione della 24 ore Arena di nuoto di Tolentino c’erano anche Marco Casadidio e Valentina Marcelletti, rispettivamente di 6 e 4 anni. Si sono tuffati in piscina per gioco, partecipando alla kermesse sportiva che non pone limiti di età, basta saper nuotare. Al termine della competizione dove si può nuotare per un giorno intero, Marco e Valentina, sono risultati il più piccolo e la più piccola partecipante. Entrambi di Tolentino ed entrambi iscritti ai corsi di nuoto della piscina comunale “G. Caporicci”, i due piccoli nuotatori, nonostante la loro giovanissima età, sono scesi in acqua animati da un sano spirito di competizione che solo lo sport sa regalare.
Valentina, la più piccina tra i due, ha imparato a nuotare da appena un anno ed è ancora un po’ inesperta, ma con l’aiuto di due coloratissimi braccioli è riuscita a coprire la distanza di 150 metri, sei vasche. Marco a dispetto dei suoi 6 anni, ha percorso una distanza da grande, un chilometro e 150 metri, ben 46 vasche, utilizzando lo stile libero ed il dorso. Nessuno dei due credeva nella propria impresa, Valentina era già nel suo lettino quando – in tarda serata, a chiusura della competizione – arriva la telefonata in cui la nonna le comunica di essere stata la nuotatrice più giovane, mentre Marco era ancora in piscina. Per i due vincitori, attestato ed un premio di partecipazione offerto dal Gruppo Arena, sponsor dell’evento anche se per Marco e Valentina il regalo più bello ed inaspettato è stato quello di potersi mettere alla prova.

24_ore_arena-2-497x1024

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie