domenica, Luglio 14, 2024

Fiabe sugli amici a quattro zampe,
premiati i vincitori di “C’era una foglia”

CONCORSO - Sì è conclusa ieri alla Mole Vanvitelliana di Ancona la XVI edizione dell'iniziativa

concorso_cera_una-foglia-3-1024x768
La classe 2D ha ricevuto il premio “Cronache Maceratesi Junior”

Si è conclusa la XVI edizione del concorso letterario regionale “C’era una Foglia”, dal titolo “Una fiaba dedicata ad un amico a 4 zampe”, ideato e organizzato dall’associazione SpazioAmbiente di Macerata e patrocinato dalla Regione Marche, con una manifestazione che si è svolta alla Mole Vanvitelliana di Ancona, alla presenza di oltre 400 alunni ed alunne delle scuole primarie marchigiane. “C’era una Foglia” è un progetto-concorso regionale che vede protagonisti gli alunni delle scuole primarie e i loro insegnanti; una iniziativa, giunta alla sua 16° edizione, che crea una rete tra istituzioni, amministrazioni, scuole ed aziende del territorio per un importante progetto, oltre che educativo, di solidarietà.

premiazioni_cera_una_foglia-10-1024x768
Dall’anno scolastico 2002-2003 il concorso ha già coinvolto oltre 11.000 alunni ed alunne di 180 istituti e scuole primarie marchigiane: numeri che danno l’idea dell’importanza dell’iniziativa che ha già raccolto e pubblicato circa 680 lavori tra storie, fiabe e poesie. In questa 16° edizione 2018-19 hanno partecipato 27 classi (oltre 500 alunni/e) di tutte le provincie marchigiane. Alla manifestazione di oggi erano presenti gli/le alunni/e di alcune delle classi partecipanti al concorso che sono state accolte dall’assessore regionale Angelo Sciapichetti, dal vice sindaco del Comune di Ancona Pierpaolo Sediari, dal direttore della Fondazione Ospedale Salesi Carlo Rossi, da Marcella Cuomo (Legambiente Marche), Luana Bolletta e Duilio Compagnucci (PuliEcol Recuperi), Roberta Tiranti (Casa Editrice ELI La Spiga), da Claudio Cristalli (Nutrix Più) e dal Presidente dell’Associazione SpazioAmbiente Robertino Perfetti. La manifestazione è inserita nel calendario degli eventi di “Tipicità in blu”.

premiazioni_cera_una_foglia-4-1024x768

LE CLASSI VINCITRICI 
Premio della giuria
“Amicizia ad alta quota”, classe V Scuola “S. Claudio” di Corridonia

“Il mio nome è Kate” Classe IV A Scuola “L. Mercantini” di Ancona

“Scompiglio il magiconiglio” Classe III Scuola “Anna Frank” di Macerata

“Un eroe a 4 zampe” Classe V A Scuola “Cesare Murani” di Massignano

Premio speciale Rainbow per il maggior numero di preferenze ricevute on.line – voto web
“Lotta all’ultimo formaggio a Caciocity”, classe IV A Scuola “Dolores D. Prato” di Treia

Premio speciale Cronache Maceratesi Junior a  “Una bella amicizia” Classe II D Scuola “Lorenzo Lotto” di Recanati

Premio speciale Nutrix più Classi I A e I B Scuola “Fornace Fagioli” di Osimo.

premiazioni_cera_una_foglia-1-1024x768

Nell’occasione è stato presentato il nuovo libro dal titolo “Una Fiaba dedicata ad un amico a 4 zampe” che raccoglie tutti i lavori selezionati partecipanti al concorso e, come nelle precedenti edizioni, tutti i proventi dalla vendita ad offerta sono destinati a sostenere un progetto di solidarietà; in questo caso “Pet Terapy”, della Fondazione Ospedale Salesi Onlus di Ancona. Per acquistare il libro e contribuire al progetto, si può contattare il numero 071 5962850 – Segreteria Fondazione Ospedale Salesi Onlus. A tutte le classi partecipanti sono stati donati libri della Casa Editrice ELI La Spiga, giochi educativi della Clementoni e altri premi e gadget offerti da Nutrix Più e Puliecol Recuperi, partner del progetto “C’era una foglia”.
Tutti i lavori sono pubblicati sul sito www.spazioambiente.org

premiazioni_cera_una_foglia-2-1024x768 premiazioni_cera_una_foglia-3-1024x768 premiazioni_cera_una_foglia-4-1-1024x768 premiazioni_cera_una_foglia-5-1024x768 premiazioni_cera_una_foglia-6-1024x768 premiazioni_cera_una_foglia-7-1024x768 premiazioni_cera_una_foglia-8-1024x768 premiazioni_cera_una_foglia-9-1-1024x768

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie